Arduino Day 2017 è anche a Taranto

 A Taranto si festeggia l’ Arduino Day 2017 per il quarto anno consecutivo presso la Cittadella delle Imprese di Taranto, l’1 aprile a partire dalle ore 9.00  alle 15.00.

arduinoday2017

Organizzato anche quest’anno dal Prof. Umberto Talamo, presidente dell’Associazione TarantoLab , dalla Camera di Commercio e dalla CNA di Taranto è finalizzato alla comprensione delle potenzialità di questo strumento entry-level, che ha rivoluzionato il primo approccio alla robotica e al pensiero computazionale.

arduino-day-Locandina-A3-web

LEGGI ANCHE: Che lavori può fare un robot?

Il programma dell’Arduino Day 2017 

La giornata ha inizio alle ore 8.30 con la sistemazione di maker e espositori,alle ore 9.00 ci sarà l’ingresso al pubblico con la presentazione dei progetti da parte dei ragazzi delle scuole di tutta la provincia e dai maker, aprirà anche la discussione intorno al tema della giornata: “Arduino, soluzioni per l’alternanza scuola-lavoro”, che porterà tutti i partecipanti a confrontarsi sulle grandi potenzialità didattiche di Arduino nelle scuole di ogni ordine e grado, per introdurre gli studenti al più complesso studio dei sistemi industriali.

arduino day 2017

Alle ore 10.00 la presentazione del Segretario Generale F.F. della Camera di Commercio di Taranto Claudia Sanesi, in seguito il Prof. Talamo introdurrà il progetto per l’alternanza scuola-lavoro nato presso l’istituto IISS Righi di Taranto, parlerà della creazione del primo Fablab ospitato presso una struttura scolastica

Terminata quest’ultima presentazione, sarà presentata la call per il Torneo Robocup 2018

Dopo l’intervento del Presidente della CNA di Taranto, dott. Gaetano L’Assainato, si parlerà di “Leonarduino” a cura della Prof.ssa Ida Sgura e del Prof. Leonardo Chionna, l’evento  si chiuderà con gli ultimi saluti e la chiusura dell’esposizione.

Arduino Day 2017, il video della rassegna stampa

Foto dalla pagina ufficiale dell’evento 2016.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *