Basta poco per fare festa: un’estate con Tuborg

Basta poco per fare festa Tuborg e la campagna digital estiva

Il gusto fresco, il suono piacevole di uno “Strap”, gli amici del momento speciale. Quello della birra naturalmente. E quando puoi “strapparla” come la Tuborg e condividerla, cantarla, ballarla, amarla, l’attimo assume tutto un’altro sapore. Istantanee indimenticabili da un’estate resa più colorata dalla birra più scatenata dell’anno. Perché basta poco per fare festa e basta poco per condividere i bei momenti, con gli amici, con chi ami, in un’estate che per noi di Pinguino Mag è stata tutta da ballare.

In riva al mare per una grigliata serale, a pranzo con i colori delle rilassanti mangiate all’aperto o all’entusiasmante concerto di J-Ax al SouthMadnessFestival, Tuborg è la birra che ci ha fatto compagnia.

La campagna social più colorata dell’estate

Basta poco per fare festa Tuborg e la campagna digital estiva

Sei tappi e sei colori diversi per coinvolgere il pubblico del web e condividere le emozioni che solo una birra ghiacciata può regalare. Share, Dance, Love, Sing, Live, Play e la fantasia degli utenti su Facebook, Twitter e Instagram ha fatto il resto.

Foto indimenticabili per lasciare il segno di un periodo dell’anno che, nonostante si cresca, resta speciale per tutti. L’estate è il tempo per sognare, fare progetti. Quasi un secondo capodanno per passare il tempo in compagnia degli amici e ricominciare a vivere, perché basta poco per stare bene.

 

Una cassetta piena di vita

Basta poco per fare festa Tuborg e la campagna digital estiva (2)

 

La cassetta Tuborg con gli occhiali specchiati super colorati, il simbolo cool dell’estate 2015, è stato uno dei simboli dell’ultimo mese, trascorso con il meritato relax, per ricaricarsi ed essere di nuovo pronti a rimboccarsi le maniche.

 

In quella cassetta non c’erano solo sei birre da bere ghiacciate e condividere, ma le aspettative di un’estate che era appena all’inizio, pronta ad esplodere nel divertimento e nell’avventura del tempo libero (finalmente!) dopo un anno di lavoro.

Basta poco per dire estate

Basta poco per fare festa Tuborg e la campagna digital estiva

 

L’ultimo evento di questa estate, poi, il più emozionante, è stato il concerto del SouthMadnessFestival di Monopoli. Un J-Ax scatenato ha reso speciale la fine di queste ferie estive, il 16 agosto. C’era da aspettarselo dal più navigato dei rapper italiani, un concerto che non è stato solo un concerto, ma un vero e proprio spettacolo, per questa tappa de Il bello di essere brutti Tour.

 

Un tutto esaurito da far girare la testa, con tanta gente pronta a godersi la notte del Lido Baia del Sole di Monopoli.

Basta poco per fare festa Tuborg e la campagna digital estiva

 

Il mare da sfondo per una serata indimenticabile di puro divertimento. Cantare, ballare, scatenarsi, strappando una Tuborg è stato il modo più bello per chiudere le vacanze estive e trovarsi a pensare che davvero [inlinetweet prefix=”” tweeter=”@TuborgItalia” suffix=”@PinguinoWeb”]basta poco per essere felici[/inlinetweet], se hai i compagni di strada ideali, un sorriso in volto e una birra ghiacciata da gustare.  

 

E il buon proposito per questo nuovo anno lavorativo non può che essere uno: Keep on #SHARETUBORG!

 

Era meglio prima, quando la roba era made in Italy e non made in China! 🙌 #JAX #ByllaBong #LidoBaiadelSole #EraMeglioPrima @j.axofficial Un video pubblicato da Francesco D’Oria ⚡️ (@francescodoria_) in data:

Buzzoole

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *