Festival di Venezia 2015, le star sul red carpet [FOTOGALLERY]

Festival di Venezia 2015
Foto: Annalisa Varvara
Annalisa Varvara, Pinguino Guest di oggi, ci accompagna con questa gallery fotografica attraverso emozioni e curiosità del Festival di Venezia 2015.
Nata a Mestre (Venezia), con una maturità classica e una laurea in lettere, indirizzo storico artistico, attualmente supplente precaria della scuola. Sposata con un tarantino con una figlia quindicenne. Amo leggere andare in bicicletta e ascoltare Mia Martini.  Facebook dipendente ma con criterio! Mi piacciono le rose, i girasoli e i cappelli di paglia! 🙂  

Fin da quando frequentavo l’università, la Mostra del Cinema di Venezia era un’ottima occasione per vedere sfilare insieme arte, bellezza, glamour. Per una privilegiata come me, che ci abita a poche fermate di vaporetto, non era certo complicato andarci, realizzando quel desiderio bramato da molti. Il Festival di Venezia è sempre stato ad un passo.

Il red carpet, diciamolo, attira molti: che siano curiosi o addetti ai lavori, lo scopo principale, se non assistere a qualche prima visione, è strappare un autografo o magari una foto insieme al proprio beniamino.

Non sono una esperta, anche se amo il cinema, e quindi non ho mai ottenuto alcun accredito, ma a volte intrufolarsi in mezzo alla mondanità può capitare, per volontà del destino o semplice sfacciataggine.

Un anno mi sono trovata sulla terrazza dell’Excelsior tra personaggi come Armani o attori alla stregua di Jim Carrey, comici come Lillo e Greg o attrici quali Margherita Buy e la Capotondi, registi di livello come Nanni Moretti o Pupi Avati.

Quest’anno alla prima serata attendevo curiosa i protagonisti di Everest, colossal americano diretto da Baltasa Komàkur e con un cast di gran livello.

Come è cambiato il Festival di Venezia

Festival di Venezia 2015
Mostra del Cinema di Venezia 2015 – Foto: Annalisa Varvara

La cosa spiacevole è che, anni fa, star del cinema e invitati, facevano la loro passeggiata uscendo direttamente dall’Hotel Excelsior, albergo di gran lusso dove loro alloggiano. Da un pò di tempo invece le cose sono cambiate: vengono fatti salire su grandi macchine dai vetri oscurati e portati dove inizia la passerella, assediata da giornalisti e fotografi in “agguato” da ore insieme a fan più allenati di me in quanto a resistenza fisica!

Festival di Venezia 2015: vip, fan e incontri ravvicinati

Oltre a veder passare la madrina della mostra – giovane e a me sconosciuta modella -, ho visto la Cucinotta, certo gran bella donna mediterranea, ma con un viso mascherato da un trucco eccessivo! Vi assicuro che Marta Marzotto era molto più naturale, con un simpatico sorriso attorniato da fili di rughe a segnarne il tempo.

Mio marito, alla ricerca dei biglietti per assistere alla proiezione del cortometraggio su Taranto, “Oltre le nubi”, viene dirottato al terzo piano dell’hotel; l’ascensore si ferma ed entrano la Santanchè in un elegante abito rosso e il suo compagno Sallusti, seguiti da Marina Ripa di Meana, con classico cappellino da eccentrica signora, e Madame Clotilde, moglie di Emanuele Filiberto di Savoia.

A voi i commenti!

Festival di Venezia: il cinema internazionale riscopre l’Italia

Io invece ho chiuso in bellezza la mia attesa nei pressi della passerella: quel gran bell’uomo di Jake Gyllendhaal – tra i protagonisti di Everest– si è fatto attendere, ma ha animato con simpatia il parterre, tra selfie e autografi.

Film americani in abbondanza, ma anche tanta Cina e India – non chiedetemi i nomi degli attori, però!

[inlinetweet prefix=”#FestivaldiVenezia #Venezia” tweeter=”” suffix=””]Le grandi produzioni internazionali sembra stiano riscoprendo il nostro Paese[/inlinetweet]. Pensate che diverse scene di Everest sono state girate sul ghiacciaio della Val Senales in Alto Adige.

Venezia, conosciuta e ammirata da sempre, respira un’aria di mondanità nei giorni della Mostra internazionale del Cinema,  arrivata quest’anno alla 72′ edizione, e mentre l’estate è ormai agli sgoccioli, il Lido diventa protagonista.

Prima che la sua striscia di terra, affacciata sul mare Adriatico, torni ai suoi ritmi calmi e sonnacchiosi.

La gallery è per voi, per farvi curiosare un po’ tra le star al mio fianco.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *