Lo storytelling dei cinque Youtubers più divertenti d’Italia

Sono giovani, anzi giovanissimi, gli Youtubers più divertenti, ovvero le star di Youtube che fanno milioni di visualizzazioni e migliaia di follower nei rispettivi canali.

Hanno fantasia, carisma, ma soprattutto sono nati distanti anni luce dai tempi della TV, hanno nel loro DNA i tempi veloci e un po’ schizofrenici di Internet e sono emersi per la loro bravura senza raccomandazioni o followers comprati dalla pubblicità.

Quali sono gli youtubers più divertenti del web?

Gli youtubers sono antidivi di natura, non si sono esaltati come altre celebrità provenienti da reality show e dotate spesso di meno talento, sono consapevoli che il loro successo deriva da un duro lavoro quotidiano.

Ve li presentiamo attraverso i loro video, per capire qual è la chiave del loro successo.

youtubers più divertenti

Gli youtubers più divertenti in Italia: Guglielmo Scilla in arte Willwosh

Ventisei anni, Guglielmo si affaccia al web con una telecamera rudimentale e sforna i primi video amatoriali che già contengono tutti i tratti di bravura del giovane, che parla un italiano fluente ed ha un’aria un po’ effeminata anche se sempre virile.

Capace di indossare le più svariate parrucche, degne delle migliori Drag queen, crea atmosfere sempre surreali e divertenti.

Dal 2011 è stato notato da Radio Deejay, una delle più importanti radio private italiane, e conduce “A tu per Gu”, un programma che gli dà la massima libertà d’azione nel suo universo narrativo.

Nel 2013 ha poi partecipato al film Fuga di Cervelli di Paolo Ruffini, dimostrando ottime capacità attoriali, ha un blog  e ha scritto anche un libro L’inganno della mortepiù un altro titolo per Feltrinelli, scritto a quattro mani con Alessia Pelonzi 10 regole per fare innamorare.

Web Star su YouTube: Frank Matano

Per anni è stato il deus ex machina del canale youtube “La mente contorta” , fino a scegliere lo pseudonimo Frank Matano nel 2013.

Ha studiato lingue negli Stati Uniti ed ha partecipato già a numerosi progetti in TV: con Sky scherzando riportava in auge alcuni degli scherzi telefonici fatti su youtube, per Ti lascio una canzone nei panni dell’intervistatore dei bambini.

Ha partecipato ad una web serie con The Jackal, Lost in the Google, ed ha all’attivo anche due film, Fuga di Cervelli e Tutto molto bello di Paolo Ruffini. Un terzo è in programmazione per il 2015.

Ha un sito internet più che un vero blog ed il suo più importante canale youtube  è seguito da milioni di visitatori.

Youtubers super divertenti: I Pantellas

Sono un duo varesotto, formato da Jacopo Malnati e Daniel Marangiolo.

Ad appena 19 anni sono diventati fenomeni del web con sketch all’interno di scuole o improbabili location, come paradiso e inferno, coinvolgendo addirittura la nonna, che poi si è “dissociata” dal duo, creando un canale di tutorial per giovani. Hanno realizzato la web series più vista del web italiano, Mia madre è Satana, e conducono attualmente un programma di sketch su Mediaset Italia 2. Hanno fatto anche alcune comparse su Mtv e su La3, oltre ad aver scritto un libro,  Crazy School.

Star di YouTube: The Jackal

Il gruppo di comici napoletani in realtà sono una società costituita che fa parte del gruppo Ciaopeople, già possessore dei diritti di Youmedia e Fanpage.

Sono quindi dei veri professionisti del web, che svolgono anche  campagne di viral content marketing.

youtubers più divertenti
Gli Youtubers più divertenti

Sono tra gli Youtubers italiani più divertenti: hanno avuto oltre 2 milioni di visualizzazioni complessive con la web series The Lost in the Google, premiata anche per contenuti originali.

Il  canale video  di questi youtubers ha oltre 230 mila iscritti e numerose perle, tra le quali la Parodia di Gomorra nel video in basso.

I Nirkiop tra i 5 Youtubers più divertenti

Sono sei liceali che si divertivano a fare video sulla scuola.

I tarantini youtubers Nirkiop, Nicola Conversa, Gabriele Boscaino, Anna Madaro, Piero Madaro, Mirko Mastrocinque e Davide Scialpi, sono davvero giovanissimi e il leader del gruppo, Nicola, ha poco più di vent’anni, ma già le idee chiarissime sul futuro del gruppo.

Anche loro come altri hanno una comicità a pelle, magari non elegante e raffinata, ma di impatto immediato con i tempi veloci del web. Il loro universo narrativo è stato all’inizio quasi esclusivamente la scuola superiore, e questo pare li abbia premiati e resi uno dei gruppi comici di youtube più famosi del web italiano.

Nel 2014 esordiscono al cinema, in particolari sale scelte del circuito italiano, con il film La matricola sceneggiata, scritta e prodotta da loro stessi. Il loro canale video è uno dei più apprezzati in Italia.

 

Commenta su Facebook


One thought on “Lo storytelling dei cinque Youtubers più divertenti d’Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *