Non solo cervelli in fuga, intervista a Marco Bogino, Central Supply Planner per Ferrero

Sono al 100% Italiano e sicuramente lavorare in un’azienda con forti radici italiane aiuta a non spezzare il legame con la madre patria. Inutile negarlo, spesso “casa” manca; mancano gli amici, manca la famiglia, manca una pizza come Dio comanda, persino la televisione di tanto in tanto. Allo stesso tempo vivere all’estero ha tanti aspetti positivi e sono assolutamente orgoglioso di poter vedere i progressi che l’Europa ha fatto.
Continua a leggere...