Si accendono e si spengono le luci di Natale, a ritmo di musica

luci di Natale

Cosa sarà a rendere speciale ed unico il Natale? Certo, parliamo di una festività bella di per sé, carica di magia e mistica serenità, ma che richiede ogni anno quel quid in più, quella particolarità da ricercare, come succede spesso, in oggetti materiali piuttosto che in concetti astratti.

Non solo luci di Natale

Il Natale si associa alle luci, a quel candore profuso da milioni di lucine colorate che, ad intermittenza, scandiscono il tempo che porta all’arrivo del fatidico Babbo Natale (mi piace scriverlo in maiuscolo perché si possa ritornare bambini per un attimo). Questa corsa alle luminarie scatena gli spettacoli più belli dell’anno; basti pensare ai 3 milioni di luci per un totale di 542 tonnellate che coprono un albero galleggiante a Rio de Janeiro e ai 30000 led che illuminano i tram della città di Budapest. Ma il Natale non è solo luci, è anche e soprattutto musica. Ecco quindi che in America, hanno creato una sorta di “orchestra visuale“: 16 case di un quartiere in California si illuminano a ritmo di musica, sulle note di  Wizards in winter.

Case a luci colorate e musicate

Veri e propri spettacoli quelli che si incontrano e si gustano per le strade americane, dove la meticolosità e la precisione fanno da padroni e tutto rigorosamente è a ritmo di musica.

E che dire di questa casa di Austin, nel Texas, dove tutto è sincronizzato con la musica del film FrozenLet it go“? Semplicemente spettacolare!

 

Credits foto: forwallpaper.com/

Commenta su Facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *