📚 🎵 Arriva anche in Italia Band Academy, il Google Maps della Musica

📚 🎵 Arriva anche in Italia Band Academy, il Google Maps della Musica

Dagli USA arriva Band Academy, la prima Accademia Italiana Online per imparare a creare un progetto musicale efficace e a promuoverlo nel web, con un Testimonial di eccellenza, Silvio Giarratana, da “Amici” di Maria De Filippi.
 
Wearerockers Band Academy (www.wearerockers.com) è la prima piattaforma web italiana, nata dall’esperienza americana di Diana “Barkley” Ricci e Lory James all’interno di Accademie di Promozione Musicale USA e Community di “Musicisti Digitali”.
 
Band Academy è il risultato del percorso di formazione internazionale di Diana e Lory e il riassunto di 20 anni di esperienze professionali in ambito Musicale e nel settore del Marketing e Digital Marketing per le aziende.
 
band academy
 
Sulla base di casi di successo e grazie alle loro competenze, le due musiciste hanno dato vita ad un metodo, battezzato ValueSoundTrail (VST), proveniente dal loro percorso e da quello di altri Musicisti che loro stesse hanno studiato e analizzato, allo scopo di estrarre azioni concrete da compiere giorno dopo giorno, per poter costruire un progetto musicale efficace e promuoverlo, attraverso i moderni mezzi di comunicazione online
 
I fondamenti di Band Academy e della sua community di musicisti#WeareRockers (facebook.com/WeareRockersCommunity) che oggi conta più di 17.000 followers, si basano sull’evoluzione della figura del musicista e sull’evidenza che attualmente, grazie al web e ai social media, anche coloro che non hanno avuto la fortuna di sottoscrivere un contratto con una grande etichetta discografica, hanno l’opportunità di creare un progetto musicale di qualità e di ritagliarsi una fetta di mercato, identificando una nicchia di pubblico a cui rivolgersi e avendo successo all’interno di essa.
 
Creare e far crescere un gruppo di followers, una fanbase, sono azioni che ormai oggigiorno anche i più giovani influencer sono in grado di compiere in modo efficace. Le stesse possono essere sfruttate per diffondere la propria musica.
 
Come? Acquisendo strumenti e competenze che spaziano dal sapere:
  • come creare un progetto musicale “commerciabile”
  • come utilizzare i Social per promuoverlo in modo efficace
  • come creare e far crescere un gruppo di fans
 
Band Academy si può definire come il Google Maps della Musica, perché disegna una mappa utile e concreta, personalizzata in base agli obiettivi/mete di ogni musicista.
 
Si tratta di un percorso ben definito fatto di tappe, che serve a sviluppare le proprie skills a livello di marketing musicale e ad ottenere risultati in un arco di tempo specifico.
 
Lo scopo è quello di diventare manager di sé stessi e della propria band, imparando a capire l’andamento del mercato per poter creare un “prodotto” adeguato ad esso, imparando come proporsi a locali ed eventi in modo efficace, come proporsi alle etichette e come farsi conoscere ed apprezzare da un pubblico sempre più ampio.
 
 
Il progetto è nato con il focus in Italia ma mira ad espandersi anche in altri paesi Europei.
 
Negli USA i “Musicisti Digitali”, coloro cioè che non sono diventati famosi per le vie tradizionali, bensì grazie alla qualità della loro musica e alla loro capacità di utilizzare le nuove tecnologie, contano Communities da oltre 300.000 partecipanti e Accademie online con oltre 170.000 iscritti.
 
Sono basate su casi di successo con musicisti che percepiscono entrate regolari dalla loro musica, che riescono a creare campagne di crowdfunding con raccolta fondi per oltre 20.000 $ a campagna, grazie al supporto dei loro fans. Con questi fondi gli artisti possono finanziare i loro album e continuare a sostenere la loro attività musicale.
 
Altre fonti di guadagno, oggi, sono le vendite su piattaforme di distribuzione online, le vendite di merchandising sugli ecommerce e i pagamenti che le piattaforme Social come YouTube erogano ai canali che creano traffico. Attraverso queste fonti, i musicisti digitali hanno l’opportunità di far diventare la musica una professione a tutti gli effetti, che offra loro sostegno economico costante, potendo continuare a fare ciò che a loro piace.
 
Su queste esperienze e capacità si basa Band Academy.
 
Testimonial dell’Accademia è l’artista romano Silvio Giarratana, conosciuto grazie ad Amici di Maria De Filippi e leader delle band Ground Zero, Linkin Party e Beyond the Fallen, nonché produttore e compositore,con cui Diana e Lory hanno firmato, in questi giorni, un accordo di collaborazione.
 

Come funziona Band Academy?

Accedervi è semplice, basta digitare www.wearerockers.com sul browser e iscriversi all’Accademia con un costo iniziale di € 47,00/anno (anziché € 97,00) avendo diritto ad 1 corso gratuito incluso nell’iscrizione.
 
Dopodiché, a seconda degli argomenti di interesse, è possibile acquistare gli altri corsi singolarmente, con costi che variano dai € 27 ai € 47 a corso, sebbene sia consigliabile effettuare il percorso completo per acquisire a pieno il metodo, con tutti i suoi strumenti. Ogni corso è costituito da 3 o 4 videolezioni, a seconda dell’argomento, con la possibilità di effettuare esercizi pratici e di scaricare materiale di studio in formato PDF.

I vantaggi di Band Academy

Il vantaggio di Band Academy, oltre al costo contenuto se confrontato con quello delle sorelle americane, è la possibilità di seguire le lezioni comodamente da casa o in qualunque altro posto: una connessione internet è l’unico elemento necessario.
 
Questo percorso è per tutti, sia per coloro che fanno musica di professione e vogliono acquisire nuovi strumenti per migliorare alcuni aspetti del proprio progetto musicale, che per coloro che sono agli inizi e vogliono avere un percorso chiaro da seguire, che porti risultati.
 
 
L’obiettivo di Band Academy è quello di fornire supporto ai musicisti che sono a vari step del loro percorso nella musica e che vogliono essere essi stessi gli artefici della propria crescita artistica e del proprio successo.
 
concerto
josearaica / Pixabay
 
L’idea di fondo, alla base di questo progetto, è che “il successo nella musica, oggi, è alla portata di tutti”. Tutti i musicisti possono avere le stesse opportunità di crearsi un proprio pubblico e di diventare famosi nella propria fetta di mercato, a prescindere dall’iter classico che rimane, invece, alla portata di pochi e che mette in campo talent scout o talent show e le Major discografiche.
 
Un altro fondamento di Band Academy è che “la condivisione di conoscenze ed esperienze sia uno dei metodi più veloci ed efficaci per imparare”: ecco l’importanza della Community di #WeareRockers (Pagina Facebook e Gruppo Privato) dove tutti i musicisti che ne hanno voglia, possono confrontarsi e condividere il proprio percorso umano e artistico.
 
Grazie agli strumenti digitali, il 2019 apre le porte alla Musica Indipendente e alla Nuova Generazione di Musicisti.

Lascia un commento