Come scaricare video in FLV da Facebook e YouTube per guardarli su pc

Anche se l’HTML5 sta ormai sostituendo il formato FLV (Flash Video) come standard per lo streaming multimediale su Internet, l’FLV è ancora utilizzato da oltre un miliardo di persone in tutto il mondo per i video incorporati e sui social network come Facebook o YouTube.

Per riprodurre sul tuo pc questo tipo di video viene richiesta l’installazione di codec aggiuntivi, un’operazione lunga e noiosa, senza contare il fatto che molti dispositivi portatili non supportano questo formato.

Come fare, quindi, per guardare sul computer o su un dispositivo portatile un video scaricato dal Web? Un modo semplice è quello di convertire il video in un formato più universale, come MP3 o MPEG-4.

Se questa operazione ti sembra troppo complessa, ti diamo alcuni utili consigli per convertire FLV in MP4.

Si può scaricare un video da Facebook?

Non c’è dubbio che Facebook sia il social network più popolare oggi, ma la piattaforma si è trasformata in qualcosa di molto di più di un semplice luogo virtuale per incontrare gli amici. Si parla infatti oggi di social media, perché Facebook, YouTube, Twitter, Instagram sono diventati soprattutto luoghi di pubblicazione e condivisione di contenuti

Tra questi ci sono proprio i video, che è possibile caricare (ma anche scaricare) su Facebook in modo davvero semplice. Oltre agli MP4, Facebook supporta anche 3GP, ASF, AVI, DV, FLV, M4V, MKV, MOV, MPEG, QuickTime, VOB, WMV e altri formati video correlati.

LEGGI ANCHE: Come diventare youtuber: consigli e accessori indispensabili

Come convertire un video da FLV in MP4

Ecco quindi come rendere ancora più semplice anche la riproduzione di questi video sul tuo pc.

1. Vai sulla pagina Facebook di cui ti interessa scaricare il video e scegli il video nella sezione dedicata dalle fan page.

video

2. Attraverso l’apposita funzione, scarica il video direttamente da Facebook e controllane il formato.

3. A questo punto, se il formato del video che hai appena scaricato è in FLV, puoi utilizzare Movavi Video Converter, disponibile anche in italiano, per eseguire l’operazione di conversione in MPEG-4 in modo semplice e rapido. Per convertire FLV in MP4 non devi fare altro che scaricare il programma per Windows o Mac e seguire i prossimi passi.

4. Fai clic sul pulsante “Aggiungi file” nell’angolo superiore sinistro dell’interfaccia, quindi seleziona “Aggiungi video” e scegli i file da convertire.

5. Fai clic sulla scheda “Video” e scegli il gruppo “MP4”, quindi l’impostazione predefinita. Per convertire video FLV in MP4, fai clic sulla scheda “Dispositivi” e trova il tuo dispositivo. Scegli la cartella di destinazione, quindi fa clic su “Converti” e attendi il completamento. Ecco, il gioco è fatto. Una volta convertito il file, potrai anche trasferirlo comodamente sul tuo dispositivo mobile.

Daria D'Acquisto

Amante dei libri, ma non solo della lettura, sono appassionata di innovazione e startup. Mi piacciono le belle idee, ma seguo solo quelle che poi diventano realtà. Copywriter specializzata in food e cultura, impegnata nel no profit, oggi mi occupo di business con un occhio particolare per le startup dell'ambito educational.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *