Round da 200 milioni per Geek+, la startup di robotica per la logistica

Geek+, una startup globale di robotica avanzata per la logistica, ha chiuso il suo round di finanziamenti con oltre 200 milioni di dollari.

Geek+ continua a guidare il settore con la più grande raccolta di fondi fino ad oggi, dopo il round da 150 milioni di dollari nel novembre 2018.

Yong Zheng, fondatore e CEO di Geek+, afferma: “Siamo grati per la fiducia che i nostri investitori hanno nella visione, nella strategia e nelle ampie applicazioni commerciali dei nostri prodotti Geek+”.

Geek+

Le nostre soluzioni di robotica creano già dei ritorni commerciali reali e visibili per quasi 300 aziende in tutto il mondo. Siamo orgogliosi dei nostri risultati, fiduciosi nella nostra continua crescita e nella profondità dell’innovazione e dell’applicazione commerciale ancora da esplorare per i robot logistici”.

Sappiamo che le AMR sono il futuro della logistica globale e siamo soddisfatti della fiducia degli investitori nelle loro prospettive di mercato“.

LEGGI ANCHE: Microsoft licenzia i giornalisti per sostituirli con l’Intelligenza Artificiale

Geek+ si concentrerà sull’implementazione della sua strategia CARE: portare valore concreto, immediato e a lungo termine ai clienti con soluzioni efficienti, flessibili e scalabili, sviluppare applicazioni AI innovative per la robotica e il software nella logistica, aumentare Robot-as-a-Service come modello di business accessibile per le aziende e intensificare le relazioni con i partner dell’ecosistema tecnologico e logistico per guidare la nuova supply chain digitale.

Geek+ è la più grande azienda di robot mobili autonomi del mondo, con oltre 10.000 robot distribuiti in tutto il mondo, con 300 clienti e progetti in oltre 20 paesi e ha vinto per due anni consecutivi, nel 2019 e nel 2020, il premio per l’innovazione RBR50, che seleziona le 50 migliori aziende di robotica del mondo.

Fondata nel 2015, Geek+ è attualmente l’unico fornitore di AMR che sviluppa una gamma completa di robot logistici che copre tutte le categorie e gli scenari della robotica sia in magazzino che di fabbrica.

Geek+ utilizza anche l’intelligenza artificiale

Geek+

L’azienda utilizza l’intelligenza artificiale e tecnologie robotiche avanzate per creare soluzioni di robot logistici efficienti, flessibili e affidabili che aiutano le aziende a migliorare l’efficienza e a realizzare una trasformazione intelligente e flessibile della loro catena di fornitura.

LEGGI ANCHE: I cani ubbidiscono ai comandi dei robot come se fossero umani

Questi includono il prelievo di merci dalle persone, il sistema RoboShuttle Bin-to-Person, i robot di disinfezione, lo smistamento, lo spostamento, il carrello elevatore, così come soluzioni completamente integrate per  fabbriche intelligenti.

Geek+ ha anche introdotto la prima fabbrica di robotica di… robot, dove viene prodotto il 100% dei suoi robot.

___

Leggi qui l’articolo completo

Fabio Casciabanca

Chi sono Fabio Casciabanca

Classe 1980, il che mi fa steampunk di nascita. Ho pubblicato la mia prima intervista nel 1992 sul Corriere del Giorno: avevo 12 anni e intervistare un venditore abusivo di sigarette è stata una vera impresa. Fino al 2018 ho fatto altre cose, ma cercatele voi: oggi sono Managing Editor di Ninja.it, la più importante rivista di settore in Italia sul marketing. La mia impronta verde: sono presidente dell'Associazione Missione Girasole.