Giornata Mondiale del Rifugiato ONU, il concerto a Bologna

In occasione della celebrazione della Giornata Mondiale del Rifugiato indetta dalle Nazioni Unite, a Bologna si tiene un evento musicale e performativo per promuovere la cultura dell’accoglienza e riflettere sul valore dell’integrazione.

#NeverMoreFreezing è il titolo della manifestazione di quest’anno che ha come tema centrale il senso di attesa, l’impressione di esilio, ma anche la speranza e il desiderio di rinascita.

Giornata Mondiale del Rifugiato

L’emergenza coronavirus ha portato tutte le persone a sperimentare, forse per la prima volta, uno stato di freezing, di blocco e di attesa. Un presente congelato che è vicino ai giorni che vivono i richiedenti asilo, titolari di protezione internazionale e rifugiati, che arrivano in Italia e vivono nei progetti di accoglienza e integrazione dei territori.

Giornata Mondiale del Rifugiato: il concerto a Bologna

Sabato 20 giugno dalle ore 20.00, in streaming e dal vivo al Mercato Sonato di Bologna, prenderà il via la kermesse che vedrà protagonisti artisti di spicco della scena italiana e internazionale.

LEGGI ANCHE: Al via la temporanea SUK! dell’artista cyberpunk KU-189 al Caos di Terni

Murubutu, pseudonimo del rapper Alessio Mariani, sarà in prima linea con le sue rime dal sapore letterario, mentre l’attrice e cantante Margherita Vicario porterà sul palco le sue canzoni tra pop e cantautorato.

Completano la line up Rareș, giovane promessa della scena alternativa italiana e gli interventi video dell’attrice e scrittrice Lella Costa, della musicista Mama Marjas, di Seun Kuti dalla Nigeria, del guru del reggae giamaicano Clinton Fearon, dei messicani Son Rompe Pera, Junior V e molti altri.

Margherita-Vicario - Giornata Mondiale del Rifugiato

Il concerto sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook di BolognaCares, sul canale Youtube LepidaTV On Air e sulle frequenze di Radio Città Fujiko 103.1 FM. Sarà inoltre possibile seguire il concerto in televisione su Lepida TV (canale 118 DT e 5118 SKY).

LEGGI ANCHE: “Luna, ovvero Nessuno” è online il primo romanzo di Leonardo Angelucci

L’evento è promosso e organizzato da ASP Città di Bologna e Comune di Bologna in collaborazione con BolognaCares e con i gestori del Progetto Metropolitano di Bologna SIPROIMI (Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per i minori stranieri non accompagnati), la Città Metropolitana di Bologna e i Comuni che hanno aderito al progetto, oltre a Caritas Bologna.

Sabato 20 giugno

dalle ore 20:00 alle 23:00

Mercato Sonato

Via Tartini, 3 – Bologna

ingresso gratuito solo su prenotazione

Fabio Casciabanca

Chi siamo Fabio Casciabanca

Classe 1980, il che mi fa steampunk di nascita. Ho pubblicato la mia prima intervista nel 1992 sul Corriere del Giorno: avevo 12 anni e intervistare un venditore abusivo di sigarette è stata una vera impresa. Fino al 2018 ho fatto altre cose, ma cercatele voi: oggi sono Managing Editor di Ninja.it, la più importante rivista di settore in Italia sul marketing. La mia impronta verde: sono presidente dell'Associazione Missione Girasole.