Luca Capizzi in radio con il nuovo singolo Siamo uguali

Siamo uguali è l’ultimo singolo estratto dall’album di debutto del cantautore italo/svizzero Luca Capizzi.

Il brano, dall’8 maggio in radio, la stessa data in cui tre anni fa uscì il suo primo singolo La Mia Canzone, racchiude i suoi tre anni vissuti con la musica.

Siamo uguali, il nuovo singolo di Luca Capizzi ora in radio

Siamo uguali, dalle fresche sonorità pop, parla infatti di come l’artista abbia avuto il coraggio di buttarsi nella mischia e si sia unito con la musica per diventarne tutt’uno. Il brano è stato registrato nello studio Cantieri Sonori di Roma e porta la firma di Luca Capizzi, Francesco Sponta e Marco Di Martino.

«Io so che c’è qualcosa che mi porta da te e poi mi fa restare perché siamo uguali, io ci credo sai».

Il videoclip, in uscita nei prossimi giorni, è stato girato sempre a Roma da Salvatore Billeci (VideoPro24), che vanta già grandi collaborazioni come con Laura Pausini, Claudio Baglioni e Francesco Renga.

 

Può interessarti anche:

I’ll Be There Forever, il reggae di Junior V tra Puglia e Giamaica passando per Sanremo

Prince Café, il nuovo disco di UanmNess per l’etichetta Trumen Records

“Vai tranquilla ci vediamo dopo cena”, il disco di Praino

Esce ARCALOID, il nuovo album dei Muskego Erna’s Cat

Salento All Stars: Michele Riondino e Mama Marias con il singolo “Qui non passa”

“Ora che Fischia il Vento” il singolo che lancia l’album TERRAMADRE

Record Store Day, Turi presenta Back to the Rap da Goody Music

Il nuovo singolo dal sound vintage dei Blumosso: Diverso

Pezzo d’Africa: il nuovo singolo della rock band siciliana Karbonica

Musica italiana: parte da Milano la Jugoslavia dei Coma_Cose

Valore musicassette vintage: crescono le quotazioni per il suono analogico

Dischi in vinile: quotazione e valore, come calcolarli?

Dischi in vinile, il valore sale alle stelle

 

Biografia di Luca Capizzi

Luca Capizzi, figlio della Calabria emigrata in Svizzera, già da piccolissimo mostra il suo interesse per la musica, nella vita sempre l’assoluta protagonista. Negli anni dell’adolescenza il sogno di Luca era quello di salire su un palcoscenico e trasmettere alla gente il suo grande amore per la musica. E così fu, a soli dodici anni Luca partecipa ad una manifestazione musicale del suo paese “LA CORRIDA”, dove canta Le cose che vivi di Laura Pausini classificandosi al 2° posto.

L’anno successivo decise di partecipare nuovamente alla manifestazione arrivando nuovamente sul podio guadagnandosi il 3° posto, presentando ancora una volta un brano di Laura Pausini, Una storia che vale. Nei mesi successivi Luca si esibisce in varie feste e matrimoni prendendo gusto a salire sul palco e cantare.

Le influenze musicali principali dell’artista sono Laura Pausini, Ramazzotti, Nek, Giorgia, Elisa, Tiziano Ferro e tanti altri.

A sorpresa, nel 2011 Luca si ritrova ad Amsterdam come comparsa sul set del videoclip di Benvenuto di Laura Pausini, con la regia di Gaetano Morbioli. Da quell’esperienza capì che era proprio quello che voleva fare realmente nella vita: il cantante. Da quel momento in poi si sbloccano le paure, le incertezze e arriva di nuovo la forza per prendere in mano la sua amata passione.

Nei mesi successivi entra per la prima volta in sala di registrazione e decide di incidere una cover del grande Lucio Battisti, E penso a te.

Nel 2013 è per un breve periodo a Madrid dove studia lo spagnolo per poter interpretare e forse chissà anche scrivere brani in lingua spagnola. Siamo nel 2015 e nasce La Mia Canzone , scritta completamente da lui. Oggi venticinquenne, più che mai sente il bisogno di provarci, di rischiare, di vedere dove lo porta la musica.

La Mia Canzone di Luca Capizzi

Dopo il lancio del primo singolo La Mia Canzone, arriva ad ottobre 2015 nelle radio e sul web il secondo singolo “Insieme Noi”. Dopo l’uscita dei primi due singoli parte per Cuba, per trovare l’ispirazione ed è lì che nascono le parole di Estasi, il suo terzo singolo che viene registrato nello studio storico di Gianni Bella, “Nuova Gente Recording Studio”. Estasi è stato il brano che ha portato maggior popolarità all’artista, infatti non solo viene presentato in TV al programma televisivo “Mille Voci”, ma viene anche inserito nella compilation Sognando Sanremo, segnando così la carriera del giovane artista.

Anche un brano in lingua spagnola e così traduce Insieme Noi, trasformandola in Juntos che ottiene su youtube oltre 20.000 visualizzazioni, il video più visto e condiviso dell’artista.

Nell’Ottobre del 2017 viene lanciato il suo primo album Luca Capizzi, entrando direttamente nelle classifiche italiane. L’album contiene 8 tracce, tra cui anche un brano in lingua spagnola. Come primo estratto del disco viene scelto Vicino A Te. Lo stesso 27 ottobre il primo album di Luca entra direttamente nella TOP 50 degli album più scaricati su iTunes.

In soli pochi mesi il brano Vicino A Te ottiene oltre 1000 passaggi radiofonici in italia e oltre 30.500 visualizzazioni su YouTube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *