impegno sociale

Cantautori italiani, è l’era del disimpegno

Cantautori italiani, è l'era del disimpegno

Correvano gli anni Settanta e la musica, perfettamente in linea con lo scenario sociale, si mostrava al pubblico impegnata. A dominare la scena erano i cantautori italiani, sebbene in quegli anni rappresentassero croce e delizia del panorama musicale, visto che il pubblico si divideva tra una gran parte di sostenitori e una ristretta (ma influente) cerchia di contestatori, che avevano ingaggiato una lotta senza quartiere contro di alcuni di loro. Oggi invece la musica sembra essere cambiata. Vecchi e nuovi esponenti del cantautorato italiano, sembrano aver abbandonato l’impegno politico di quegli anni, per lasciare il posto ad una sorta di disimpegno […]