🛍️ Saldi, cosa comprare per rinnovare il guardaroba ed essere di tendenza

🛍️ Saldi, cosa comprare per rinnovare il guardaroba ed essere di tendenza

Questo articolo è scritto da Elena Strusi.

Dopo lo stress delle festività concedetevi una pausa. Aprite il vostro guardaroba e osservate. Troppo nero? Troppe fantasie improbabili? Troppi vestiti della nonna? Bene, è arrivato il momento di cambiare rotta e di mettersi in pari con i tempi. È tempo di saldi, quale occasione migliore per partire all’attacco e rinfrescare un po’ il guardaroba con capi giusti?

Già, ma quali sono i capi giusti? Come si fa a non ritrovarsi l’ennesimo abito sbagliato nell’armadio?

Prima regola: eliminare. Date via gli abiti vecchi e logori, i capi demodé o che non vi stanno più e fate spazio al nuovo. Ecco la mia lista con i sette capi must da comprare rigorosamente in saldo.

LEGGI ANCHE: ☃ Lo spettacolo della neve a Lecce esplode sui social con video e foto

Saldi, cosa comprare

  1. Il cappotto. È lui il capo principe da cercare. Le ultime tendenze lo vogliono over size ma va bene qualsiasi modello vi vada a pennello. Dall’over size  anni ’90 al classico sfiancato, dal taglio uomo allo stile vestaglia, dal doppio petto alla cintura alta, dal corto bon ton al teddy coat, ci sarà solo da provare. La lunghezza media o alle caviglie vi permetterà di abbinarlo facilmente a tutti gli stili e a tutti i momenti della giornata. Prediligete colori intramontabili (soprattutto se spendete un po’ di più) come cammello, nero, grigio, blu. Se invece volete un capo di tendenza largo ai quadri, all’animalier, ai colori accesi come il giallo o rosso fuoco, l’arancio bronzo e le sempre attuali nuances pastello.  Se volete osare provate un caldo teddy coat di pelliccia.
  2. Il cappello. Almeno nel weekend lasciate nel cassetto il berretto di lana e sfoggiate un cappello a falda larga che sia impreziosito da un nastro o delle borchie poco importa. Nero, beige, grigio, bicolor divertitevi a provarli tutti. Se preferite un modello a falda stretta vi consiglio il bordeaux o un colore scuro con nastro in contrasto. Avete l’animo romantico? Allora provate il classico basco francese nel colore che più vi dona. Io adoro i turbanti e vi consiglio di provarne uno. Vi piacerà.

  3. Il maxi cardigan. Perfetto per le giornate fredde sotto il vostro nuovo cappotto oppure su quel vestitino leggero che volete proprio mettere anche se fa freddo. Sarà l’acquisto più usato perché una volta passato l’inverno lo potrete utilizzare come capospalla con gonna plissettata o con il jeans e sarà subito glamour con la cinta giusta. Dai colori scuri a quelli fluo, griffato o low cost sceglietelo aperto over size con tasche o con maxi bottoni super evidenti.  In lana a coste o cachemire sarà perfetto in ufficio e anche di sera.
  4. Ecopelliccia. Non può non esserci nel vostro armadio. Che sia cappotto, gilet, con le maniche in ecopelle o giubbotto dovete averlo. Ogni brand ne ha proposto uno e tutte le fashion blogger ne sfoggiano a iosa. Volete essere da meno? Proprio no. Allora provatelo nero, colorato, rasato o voluminoso e sorprendetevi. Unica raccomandazione: che sia della taglia giusta e che si sposi con la vostra fisicità. Se siete tondette preferite lo stile rasato per evitare l’effetto Yeti.
  5. Stivali. Scarpe nuove? Sì, grazie. Ma che siano sfruttabili anche nella prossima stagione e magari l’anno prossimo. Chiedetevi se volete uno stivaletto da mettere spesso oppure uno stivale glamour che vi fa contente ogni volta che lo calzate. Io vi consiglio di prenderli entrambi. Nel primo caso optate per un tronchetto con tacco medio e largo nero, cuoio o bordeaux; nel secondo caso scegliete un modello texano da sfruttare in primavera con la vostra camicia jeans, una stampa cocco o animalier. Per chi ama osare vernice bianca o rossa e modello a calza. Tacco e punta in base alle vostre esigenze perché, seconde me, la moda non deve condizionarvi ma aiutarvi.
  6. Living Coral. È il colore Pantone della prossima stagione ed è meraviglioso. Dona a tutte ed è gioioso. Una sfumatura del corallo tra l’arancio e il pesca che fa subito venire voglia di pianificare una vacanza. Cercate un abito o un blazer leggero, una t-shirt preziosa, una blusa o una camicia. Lasciatevi tentare anche dai pantaloni o dalle leggere gonne plissè che saranno sempre sulla cresta dell’onda. Se avrete fortuna potrete trovare anche delle scarpe o una borsa. Ovviamente da indossare un pezzo per volta.
  7. Denim. Unico e fantastico amico di tutte le donne: il jeans. Declinato in tutti i modelli accompagna le nostre vite dall’infanzia. Lo skinny ha lasciato il posto all’over da portare con cintura stretta in vita o con cavallo basso. Ricamati, slavati e stappati sempre presenti, a zampa e affusolati anche. Insomma scegliete liberamente ma occhio alle curve, l’effetto “muffin” è dietro l’angolo.  Cercate la mitica camicia jeans e il sempreverde giubbotto da impreziosire con spille luccicanti e abiti colorati.

LEGGI ANCHE: Panorama Indie: uscite, notizie e novità di dicembre in Italia

Quando iniziano i saldi invernali

Ecco le date dei saldi invernali 2019 suddivise per regione (e in ordine alfabetico):

  • Abruzzo: dal 5 gennaio 2019 al 5 marzo 2019
  • Basilicata: dal 2 gennaio 2019 all’1 marzo 2019
  • Calabria: dal 5 gennaio 2019 al 28 febbraio 2019
  • Campania: dal 5 gennaio 2019 al 2 aprile 2019
  • Emilia Romagna: dal 5 gennaio 2019 al 5 marzo 2019
  • Friuli Venezia Giulia: dal 5 gennaio 2019 al 31 marzo 2019
  • Lazio: dal 5 gennaio 2019 al 28 febbraio 2019
  • Liguria: dal 5 gennaio 2019 al 18 febbraio 2019
  • Lombardia: dal 5 gennaio 2019 al 5 marzo 2019
  • Marche: dal 5 gennaio 2019 all’1 marzo 2019
  • Molise: dal 5 gennaio 2019 al 5 marzo 2019
  • Piemonte: dal 5 gennaio 2019 al 28 febbraio 2019
  • Puglia: dal 5 gennaio 2019 al 28 febbraio 2019
  • Sardegna: dal 5 gennaio 2019 al 5 marzo 2019
  • Sicilia: dal 6 gennaio 2019 al 15 marzo 2019
  • Toscana: dal 5 gennaio 2019 al 5 marzo 2019
  • Trentino Alto Adige: dal 5 gennaio 2019 al 16 febbraio 2019
  • Umbria: dal 5 gennaio 2019 al 5 marzo 2019
  • Valle D’Aosta: dal 3 gennaio 2019 al 31 marzo 2019
  • Veneto: dal 5 gennaio 2019 al 31 marzo 2019

La data di fine dei saldi varia da regione a regione. I più brevi sono in Liguria (dove termineranno il 18 febbraio) e in Alto Adige 16 febbraio; i più lunghi invece in Campania, dove gli ultimi sconti si potranno trovare il 2 aprile.

LEGGI ANCHE: Fare shopping: i 7 tipi di cliente più comuni

E se siete neo-mamme non perdetevi il prossimo appuntamento e scoprirete come essere pratiche e glamour con i vostri cuccioli.

Un commento su “🛍️ Saldi, cosa comprare per rinnovare il guardaroba ed essere di tendenza”

Lascia un commento