Suz: pizzi e merletti tra trip hop e jazz

Lacework è il terzo album della cantante bolognese Suz, nome d’arte di Susanna La Polla. Si tratta di un raffinato disco trip hop, dalle evidenti influenze jazz, uscito da poco per IRMA Records. Il titolo, che in Inglese traduce pizzi o merletti, nelle intenzioni della cantante indicherebbe pure il lavoro (work) di lacci (lace), gli … Leggi tutto Suz: pizzi e merletti tra trip hop e jazz

Il sognante esordio di armaud [INTERVISTA]

Il trio armaud nasce dal progetto solista di Paola Fecarotta, trombettista, cantante e chitarrista cresciuta in un mondo ricco di musica, che l’ha vista spostarsi assai spesso nel continente europeo. Il nome della band trova origine nel cognome della nonna paterna di Paola, “Armò”, che originariamente si scriveva “armaud”, una parola di valore affettivo per … Leggi tutto Il sognante esordio di armaud [INTERVISTA]

Il debutto per The Hangovers, tra cambiamento e leggerezza [INTERVISTA]

L’estate si è conclusa, eppure sarà certo rimasta ancora nel cuore di molti. Prima che iniziasse, la  party band bolognese The Hangovers si era raccontata al Pinguino con un’intervista in occasione del singolo Qui da me. Un brano davvero molto estivo che annunciava il loro primo lavoro. Con l’uscita del loro album di debutto Different Plots … Leggi tutto Il debutto per The Hangovers, tra cambiamento e leggerezza [INTERVISTA]

Pensieri e progetti di un Non Giovanni [INTERVISTA]

In occasione di Eufemia, l’evento di Leporano (TA) sul tema autoproduzioni, arte e musica, abbiamo intervistato Non Giovanni, il giovane cantautore pugliese originario di Grottaglie. Essenziale e dritto al bersaglio, ha rilasciato a Pinguino Mag alcune interessanti rivelazioni. Qual è l’idea di “diventar famoso­” di Non Giovanni? Senza nessun compromesso, scegliendo in­ libertà e non … Leggi tutto Pensieri e progetti di un Non Giovanni [INTERVISTA]

Ora o mai più, l’immediatezza dei MinimAnimalist [INTERVISTA]

I MinimAnimalist sono un duo stoner rock che vede Davide Bianco alla chitarra e Fabio Cazzetta a batteria e voce. I due brindisini spiegano che il nome del loro gruppo è una crasi delle parole minimale e animale, un chiaro riferimento al loro modo di essere in musica. E dall’ascolto dei loro brani vi renderete … Leggi tutto Ora o mai più, l’immediatezza dei MinimAnimalist [INTERVISTA]