Mac e virus: come proteggersi

Il vostro Mac da tempo non ha più le sue solite prestazioni? Magari ci mette una vita a caricare le pagine o a lanciare dei programmi? Siete preoccupati e già pensate al peggio, ovvero a un discreto esborso di soldi per sostituirlo? Fermi tutti! Forse vi sarà possibile scongiurare il peggio.

Come? Attraverso l’installazione di un buon antivirus creato apposta per la tecnologia Mac. Un buon antivirus per Mac potrebbe infatti salvare la vostra situazione senza dover ricorrere a grandi spese. 

Anche il tuo Mac può essere infettato

Purtroppo spesso si sentono voci false che ci rassicurano sulla sicurezza che un Mac ci darebbe di non incappare in spiacevoli virus; è ora di sfatare questo mito: no, il vostro Mac può “ammalarsi” esattamente come tutti gli altri computer.

La tecnologia si muove a grande velocità e gli hacker la seguono a ruota trovando metodi sempre più efficaci per infestarci i Mac di virus, malware e trojan.

Ci sono diversi sintomi che possono farci capire se il Mac ha un virus: la lentezza del sistema, come detto più sopra, è senza dubbio un segnale da non sottovalutare.

Ma molti ce ne sono, e non tutti sono da noi presi sul serio abbastanza spesso: il vostro Mac, ad esempio, ha consumi di batteria un po’ eccessivi rispetto al solito, ultimamente? Pensateci un po’, pensate a quante volte, magari sbuffando, vi trovate costretti a scavare nella borsa alla ricerca del prezioso caricabatterie, o a chiedere alla cameriera del cafè dove state lavorando dove si trovi la presa più vicina: vi è capitato più spesso, diciamo, nell’ultimo mese? Ecco una spia.

L’unica via di fuga da questi spiacevoli inconvenienti è l’installazione di un buon antivirus e una pronta scansione del sistema: in caso di esito della scansione negativo, come ovviamente vi auguriamo, ecco che potrete tirare un bel sospiro di sollievo. In caso contrario, il vostro antivirus si preoccuperà di scongiurare la minaccia per voi, basta lanciare il suo programma di debellamento virus e voilà, il vostro Mac tornerà praticamente come nuovo, pronto a sostenere la scrittura del vostro nuovo racconto o il ritocco delle vostre nuove, splendide fotografie. 

Perché scegliere di usare un antivirus

Aziende e professionisti probabilmente sono già sul pezzo per quanto riguarda la tecnologia più moderna in fatto di antivirus, ma pure l’utente medio necessita di qualcosa che possa supportare il suo lavoro o il suo svago prima che il collasso del Mac lo sorprenda in un momento economico poco roseo: prevenire è meglio che curare, lo diciamo spesso, e anche in questo caso sarebbe bene non fare eccezioni.

Non solo antivirus e antimalware però: i sistemi di protezione più all’avanguardia vi terranno al sicuro e “al caldo” proteggendovi anche da episodi di phishing e truffe varie, purtroppo sempre più all’ordine del giorno, anche per i più esperti navigatori di questa rete che diventa di giorno in giorno più pericolosa.

Stiamo sempre con la guardia alta nei confronti dei pericolosi furti di dati, altrimenti anche il nostro conto in banca potrebbe ricevere sgradite sorprese, oppure veri e propri cataclismi. Molte, infatti, sono ormai le notizie di conti prosciugati a causa di truffatori senza scrupoli pronti a tutto pur di ottenere i nostri preziosi dati.

Non abbassiamo la guardia e proteggiamo il nostro Mac e i nostri dati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *