“Luna, ovvero Nessuno” è online il primo romanzo di Leonardo Angelucci

Online da venerdì 22 maggio 2020 “Luna, ovvero Nessuno”, il primo romanzo di Leonardo Angelucci per la casa editrice indipendente Phasar Edizioni di Firenze.

Il cantautore, chitarrista e produttore romano, da anni impegnato nella promozione della cultura e dell’arte anche con la sua associazione culturale FREE CLUB, esordisce con un romanzo di avventura, fantascienza e esoterismo, ambientato nella tanto amata Lisbona, nel 1920.

LEGGI ANCHE: Tre Passi Sulla Luna, il nuovo singolo dell’artista romano Danilo Rusciano

La protagonista è un’universitaria di nome Luna, studentessa di geografia ed amante dei viaggi, che una mattina come tante altre, sul solito treno per l’università, incappa in un guasto spazio-temporale che la catapulta all’estremità occidentale dell’Europa, cento anni indietro nel tempo. 

Luna, ovvero nessuno Leonardo Angelucci

Dice l’autore:Ho sempre scritto canzoni, poesie, pensieri in rima, in metrica. Non mi ero mai cimentato veramente con la prosa, con la stesura di un racconto, di un romanzo. Poi è successo. Ho scritto “Luna, ovvero Nessuno“, nei primi mesi del 2020, tra una quarantena volontaria ed una forzata, nell’eremo della mia fantasia protesa al viaggio, all’avventura, alla scoperta. Così è venuta fuori una storia avvincente, che unisce fantascienza e esoterismo, letteratura e psicologia, sullo sfondo di una città meravigliosa come Lisbona.”

La grande passione dell’autore per i libri di avventura e per il cinema/serie tv di genere fantascientifico, si mescolano al suo amore per una città meravigliosa come Lisbona, accarezzata dalla brezza oceanica e con le sue strade piene di storie di marinai, amori persi o ritrovati e viaggi lontani.

La trama è avvincente e incalzante, si sviluppa nei diciotto capitoli mai troppo prolissi, senza mollare il lettore, mantenendo mordente e colpi di scena.

La scrittura riflette molto la moderna fruizione da serie tv di molti appassionati, non dilungandosi troppo e lasciando in sospeso il lettore ad ogni fine capitolo, portandolo a consumare la storia in un breve lasso di tempo.

La stesura è avvenuta tra gennaio e marzo del 2020, a seguito di esperienze ispiranti per l’autore, come l’incontro con il musicista e professore Roberto L. De Luca, che ha curato anche l’introduzione del romanzo.

Successivamente stringe rapporti con la casa editrice indipendente Phasar Edizioni di Firenze, che ha ulteriormente spinto Angelucci alla finalizzazione del progetto, con il consueto supporto per la revisione e l’impaginazione.

LEGGI ANCHE: Simone Tomassini e Kiera Chaplin, nipote di Charlie, cantano Charlot

La grafica di copertina è stata realizzata dallo stesso Angelucci, insieme all’omonimo dipinto “Luna, ovvero Nessuno” 90x65cm acrilico su tela, messo in palio tra le ricompense della campagna di crowdfounding sulla piattaforma Produzionidalbasso.com, conclusa con successo e con il superamente dell’obiettivo prefissato. Con più di cinquanta preordini e un book trailer realizzato dal graphic designer Giuseppe Bravo, Leonardo Angelucci annuncia insieme alla casa editrice l’uscita del libro per il 22 Maggio 2020 su tutte le piattaforme di acquisto on demand e l’inserimento nel catalogo ufficiale Alice dei libri italiani in commercio.

Sinossi di Luna, ovvero Nessuno

Luna è una studentessa di geografia all’Università di Roma, da sempre appassionata di viaggi e con un incombente master in Portogallo.

Una mattina sul solito treno per andare a lezione c’è un guasto, ma risolto il problema il treno riparte nella sua corsa quotidiana.

Scesa alla sua fermata però, Luna, si ritrova catapultata all’estremità occidentale dell’Europa, in un’altra epoca.

Scambiata per la compagna di Fernando Pessoa, entra prepotentemente nella sua turbolenta e inquieta vita. Mentre cerca di tornare a casa, si innamora, incontra diaboliche personalità, mette a rischio la sua identità e arriva a scoprire la verità sconvolgente dietro il suo viaggio.

Un romanzo di avventura, fantascienza e esoterismo. Una storia a tratti ironica, che unisce narrativa e letteratura, mantenendo suspense e mordente fino alla svolta finale.

Luna, ovvero nessuno Leonardo Angelucci

Biografia di Leonardo Angelucci

Leonardo Angelucci è un cantautore, chitarrista, produttore e organizzatore di eventi della provincia di Roma. Nato nella capitale nel 1991, ha studiato musica, scienze della terra, è diplomato tecnico del suono e autore testi al CET di Mogol. Fondatore dell’associazione culturale FREE CLUB con la quale ha ideato il festival Castello di C’Arte, gestito la Biblioteca-Centro Culturale “Nerina Poltronieri”, organizzato corsi ed attività di promozione di musica e arte dal 2010 ad oggi. Con Luna, ovvero Nessuno è al suo esordio letterario con la narrativa.

CONTATTI

www.leonardoangelucci.it

info@leonardoangelucci.it

cell. +39 3319504139

Fabio Casciabanca

Chi siamo Fabio Casciabanca

Classe 1980, il che mi fa steampunk di nascita. Ho pubblicato la mia prima intervista nel 1992 sul Corriere del Giorno: avevo 12 anni e intervistare un venditore abusivo di sigarette è stata una vera impresa. Fino al 2018 ho fatto altre cose, ma cercatele voi: oggi sono Managing Editor di Ninja.it, la più importante rivista di settore in Italia sul marketing. La mia impronta verde: sono presidente dell'Associazione Missione Girasole.