🎤 Le Nevrosi di Virginia, il nuovo singolo di Bricklane e Pernazza

La band e il rapper genovese (Ex-Otago, Magellano, nonché “coniglio al Chiambretti Show”) tornano sulle scene con un nuovo singolo e videoclip in stile “Wes Anderson”. Il tema della canzone è lo stereotipo di ragazza moderna e “social”. Il brano anticipa il disco dei Bricklane, in uscita nel 2019.

bricklane pernazza

LEGGI ANCHE: La Quadrilla: un album ambientalista e una campagna su Musicraiser

È appena uscito (e ha già 6.000 visualizzazioni) il videoclip del nuovo singolo dei Bricklane: Le nevrosi di Virginia, brano scritto insieme al rapper Pernazza (in passato membro di Ex-Otago e Magellano) che anticipa l’uscita del nuovo album della band genovese previsto per il 2019.

Il videoclip, per la regia di Tiziano Colucci di Betabel Film, è un omaggio all’iconografia “indie” e, in stile Wes Anderson, vede i componenti
della band impegnati a suonare mentre svolgono vari mestieri. Dal meccanico-chitarrista in officina, al marinaio-batterista in barca a vela, in mezzo al mare.

I Bricklane e il rap di Pernazza

La band genovese Bricklane torna appunto dopo un anno di silenzio con questo nuovo singolo. E lo fa in pompa magna avvalendosi proprio di una collaborazione inaspettata e originale: quella con il rapper e showman Pernazza che ha impreziosito il brano con alcune versi spoken rap insoliti per i fans dei Bricklane.

“Non avevamo mai inserito parti rap all’interno di un nostro brano” rivela Matteo Milazzi, front-man della band. “Volevamo fare qualcosa per noi completamente nuovo e semplicemente divertirci un po’. Quando Pernazza ha ascoltato il brano, subito si è pensato di fare qualcosa insieme”.

bricklane pernazza

Ed ecco che “le nevrosi di Virginia” esce dallo stereo con suoni estremamente moderni, con synth e martellante tempo 4/4. I problemi della giovinezza odierna e l’ossessione di apparire sono gli argomenti principali di questo brano che vede la protagonista, Virginia, districarsi tra relazioni complicate e il dover aumentare i propri followers su Instagram.

“Virginia non esiste, ci piaceva solo il nome” racconta la band. “Ma non è vero che sia un personaggio di assoluta fantasia. È piuttosto l’insieme di più ragazze che abbiamo conosciuto e con cui abbiamo avuto a che fare. La nostra Virginia è un po’ il nostro stereotipo della ragazza di oggi. Sentimentalmente confusa, tra sushi in centro con le amiche ed Erasmus a Parigi. Forse un po’ frivola è vero, ma piena di sogni ed
insicurezze”.

Il brano, registrato presso l’Elfish Recording Studio di Genova da Emanuele Cioncoloni, anticipa l’uscita del nuovo album dei Bricklane previsto per il 2019. I Bricklane, attivi dal 2009, sono nati a Genova come band Brit-pop, virando poi più sul genere indie, con testi in italiano e tante tastiere.

bricklane pernazza

I Bricklane sono:

Matteo Milazzi – voce, chitarra e tastiere
Gabriele Pallanca – basso, cori
Eugenio Ruocco – Batteria
Alfredo Cantelli – chitarra
 
Pernazza, rapper e showman genovese, dopo le esperienze musicali con Ex-Otago e Magellano, si sta preparando per uscire con il suo album solista. Presto arriverà un suo singolo. Nel mentre si è ributtato nell’It-pop con questa collaborazione dove è tornato con il suo inconfondibile rappato. Per parlare di giovani e dire la sua. Come sempre.
 
CREDITI VIDEO:
Una produzione: Betabel Film e Bricklane
Scritto e diretto da: Tiziano Colucci
Aiuto regia: Sara De Martino
Direttore della fotografia: Tiziano Colucci
Operatore: Mattia Cretti
Fotografa di backstage: Monica Pallanca

Fabio Casciabanca

Fabio Casciabanca

Classe 1980, il che mi fa steampunk di nascita. Ho pubblicato la mia prima intervista nel 1992 sul Corriere del Giorno: avevo 12 anni e intervistare un venditore abusivo di sigarette è stata una vera impresa. Fino al 2018 ho fatto altre cose, ma cercatele voi: oggi sono Managing Editor di Ninja.it, la più importante rivista di settore in Italia sul marketing. La mia impronta verde: sono presidente dell'Associazione Missione Girasole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *