Facebook sta bannando gli annunci che promettono cure per il coronavirus

Facebook sta rafforzando le sue regole sugli annunci che fanno riferimento al nuovo coronavirus, nel tentativo di ridurre la disinformazione e la paura dell’epidemia.

Facebook contro la disinformazione sul coronavirus

Il social network ora vieterà le pubblicità che lo menzionano se promettono di curare o prevenire il virus o tentano di “creare un senso di urgenza” al riguardo.

In una dichiarazione, un portavoce ha dichiarato a Business Insider: “Di recente abbiamo implementato una politica per vietare le pubblicità che si riferiscono al coronavirus e creare un senso di urgenza, come annunciare una fornitura limitata o garantire una cura o una prevenzione“.

dropbox-facebook

Facebook, come altre piattaforme tecnologiche, è attualmente alle prese con un’ondata di conversazioni delle persone in preda al panico a causa di una grossa disinformazione su COVID-19, che ha fatto ammalare più di 79.000 persone in tutto il mondo e ne ha uccise oltre 2.600 negli ultimi mesi.

Facebook coronavirus
source: Anthony Quintano from Honolulu, HI, United States

Facebook verifica le affermazioni dubbie e successivamente può decidere di sopprimerle nel suo feed di notizie, e alla fine di gennaio ha annunciato che stava facendo un passo aggiuntivo nel rimuovere notizie completamente false informazioni sull’epidemia “che sono state segnalate dalle principali organizzazioni sanitarie globali e dalle autorità sanitarie locali in quanto potrebbero causare danni alle persone“.

___

Leggi qui l’articolo completo.

Fabio Casciabanca

Fabio Casciabanca

Classe 1980, il che mi fa steampunk di nascita. Ho pubblicato la mia prima intervista nel 1992 sul Corriere del Giorno: avevo 12 anni e intervistare un venditore abusivo di sigarette è stata una vera impresa. Fino al 2018 ho fatto altre cose, ma cercatele voi: oggi sono Managing Editor di Ninja.it, la più importante rivista di settore in Italia sul marketing. La mia impronta verde: sono presidente dell'Associazione Missione Girasole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *