Ricevere una lettera, l’emozione passa dalle cassette postali

Messaggi, notifiche su Facebook, trilli e squilli di tutte le app. Diverse decine di modi per ricevere comunicazioni, tutti puntualmente efficienti, non saranno mai romantici quanto la classica lettera dell’amico di penna, che ti aspetta, nascosta, tra la bolletta della luce e il volantino della pizzeria nelle cassette postali.

Parole d’amore, d’affetto o semplici informazioni. Nessuno schermo luminoso rivaleggia con successo con la calda sensazione della carta fra le mani, sulla quale scorrono rivoli di inchiostro diventati lettere prima e poi parole.

cassette postali

Che si apprezzi o meno il grande cambiamento che la tecnologia ha apportato alla nostra vita quotidiana, un piccolo tesoro, in attesa di essere scoperto e poi scardinato con un tagliacarte, può fare capolino nella cassetta postale.

Forme e materiali possono essere diversissimi: legno acciaio e alluminio sono solo alcune basi per la realizzazione di un oggetto che si deve integrare perfettamente con l’ambiente circostante, rispettando le esigenze di funzionalità e solidità.

Senza dimenticare che la cassetta postale deve essere anche un posto sicuro in cui la nostra corrispondenza e i nostri dati personali rimangano gelosamente custoditi, al riparo da occhi indiscreti e da persone male intenzionate.

Cassette postali, un elemento di design adatto a ogni abitazione

Vero o meno che il postino suoni sempre due volte, ha sempre bisogno di assicurarsi che il materiale che consegna venga custodito (e ricevuto) dal destinatario.

La salvezza dei portalettere sono proprio loro: le cassette postali! E oggi, che tra le nostre scelte poco appare l’omologazione e distinguersi è diventato un bisogno primario, anche il contenitore per la posta assume una profonda importanza legata allo stile e alle necessità dell’utilizzatore.

La cassetta postale può avere diverse forme e dimensioni, pur mantenendo la medesima utilità e importanza: per esempio, in un condominio molto grande, le cassette da interno possono essere simili a casellari postali mentre per una villetta, una cassetta postale singola può essere la migliore soluzione da adottare.

Indipendentemente dallo stile scelto, è importante che le cassette possano contare su impeccabili lavorazioni e una eccellente qualità dei materiali, come visto sul catalogo di Ravasi, un operatore presente sul mercato dal 1957 che offre prodotti personalizzati ma anche linee di cassette postali in legno e singole. Si va dai design più classici fino a quelli con diverse profondità, con carico e scarico frontale o con sportello in plexiglass.

La magia delle pregiate cassette postali in legno

cassette postali

Abbiamo già parlato della sensazione “fisica” di ricevere e scartare una lettera. L’atmosfera diventa ancora più calda e coinvolgente quando, insieme al tatto, vengono coinvolti altri sensi.

Quando la parola d’ordine è eleganza, soprattutto in un contesto signorile o in un palazzo importante, la scelta non può che ricadere sulle cassette postali in legno.

Robuste, dalle bellissime lavorazioni artigianali per dar gioia alla vista e dal classico, gradevole profumo. Sono così le cassette in legno massello di Ravasi, perfette per gli ambienti interni ma anche per essere posizionate all’esterno.

L’ampia gamma di finiture in legno, dal classico noce alle laccature in tutti colori RAL, è in grado di valorizzare qualunque immobile d’epoca, ma anche di conferire un tono classico alle abitazioni più moderne.

Fabio Casciabanca

Chi siamo Fabio Casciabanca

Classe 1980, il che mi fa steampunk di nascita. Ho pubblicato la mia prima intervista nel 1992 sul Corriere del Giorno: avevo 12 anni e intervistare un venditore abusivo di sigarette è stata una vera impresa. Fino al 2018 ho fatto altre cose, ma cercatele voi: oggi sono Managing Editor di Ninja.it, la più importante rivista di settore in Italia sul marketing. La mia impronta verde: sono presidente dell'Associazione Missione Girasole.