ARTE

Lezioni di Cicerone ai politici di oggi

L'avidità, la corruzione e la frode divorano lo Stato dall'interno e lo rendono debole e vulnerabile. La corruzione non è solo un male morale, ma una minaccia concreta che porta la popolazione (almeno) a disamorarsi della politica, quando non la avvinghia nella rabbia e la spinge a moti di ribellione.

Di Fabio Casciabanca, fa

Segui Pinguino Mag anche sui social!