East Market, torna a Milano il mercatino di vintage e design

Torna domenica 29 aprile a Lambrate la nuova edizione di East Market, il mercatino vintage di Lambrate gratuito, dove tutti possono vendere, comprare e scambiare.

East Market coinvolge espositori e collezionisti provenienti da tutta Italia, sempre scrupolosamente selezionati dallo staff di East Market, con migliaia di articoli nuovi e usati tra vintage, artigianato, collezionismo, modernariato, design e pulci. Gli oggetti più frequenti: abbigliamento e accessori, scarpe e borse, cd e dischi, mobili e complementi d’arredo, libri, fumetti, poster, riviste e stampe, elettronica, militaria, giochi e videogiochi, riciclo e riuso, stranezze varie, piatti, porcellane e utensili e molto altro ancora.

LEGGI ANCHE: Valore musicassette vintage: crescono le quotazioni per il suono analogico

Negli oltre 6000 mq espositivi dell’ex fabbrica di Lambrate divisi tra via Ventura e via Massimiano, dove in quest’ultima sono concentrati gli stand del design e dell’hand made, gli espositori sono i protagonisti: le loro idee, i loro prodotti e la loro passione arricchiscono sempre ogni edizione con nuove sorprese.

LEGGI ANCHE: East Market, domenica 16 luglio l’edizione by night per chiudere la stagione

East Market è diventato must per i milanesi e non solo. Ispirandosi ai mercati dell’East London, si propone come un connubio di moda, fai da te, mercato del riciclo che strizza l’occhio alle nuove tendenze del fashion e della musica, con multiformi idee e oggetti stravaganti.

La prossima edizione di East Market

La prossima edizione vede tra i consueti 250 espositori attentamente selezionati da tutta Italia: Silvio Rovati con Drop Out Milano, un attento collezionista che propone una ricca selezione di giocattoli vintage e oggetti di design d’altri tempi. Radio, automobiline, macchine fotografiche dalle forme e dai colori più strani.

Rossana Mazza con Retro Aestetica si occupa di oggetti della metà del Secolo, iconografia fatta in Italia e stranezze come toppe, spille e gadget. Cajù Batik un brand tutto italiano specializzato nei cuscini. Forme, colori e tessuti sono assemblati per raccontare storie con materiali 100% biologici.

Sempre aperto anche East Market Diner, lo spazio food & beverage interno firmato e gestito dallo staff di East Market che propone un’offerta culinaria internazionale: dai dumpling cinesi e giapponesi al vapore, ai tacos di pollo, dall’hawaiian sashimi all’east burger, l’avocado burger e il tipico jerk chicken jamaicano. Birra, bibite e dolci sempre disponibili all’interno del market nei vari punti ristoro.

DJ set pomeridiani con il meglio delle selezioni musicali del momento e del passato e ancora East Market Shop, il corner dove è possibile acquistare il merchandise ufficiale di East Market tra magliette, tazze e gadget. Videogame area, vinyl area e molto altro.

Tutte le informazioni e le novità sono su Facebook, eastmarketmilano.com e Instagram.

Fabio Casciabanca

Fabio Casciabanca

Classe 1980, il che mi fa steampunk di nascita. Ho pubblicato la mia prima intervista nel 1992 sul Corriere del Giorno: avevo 12 anni e intervistare un venditore abusivo di sigarette è stata una vera impresa. Fino al 2017 ho fatto altre cose, ma cercatele voi: oggi sono orgogliosamente Editor della sezione Business di Ninja Marketing: scrivo storie di startup di successo e PMI, di nuovi lavori e risorse umane. La mia impronta verde: sono presidente dell'Associazione Missione Girasole. buzzoole code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *