Stampanti 3D: lista modelli e caratteristiche tecniche

 

Le stampanti 3D sono utilizzate in diversi campi e industrie per la produzione di oggetti fisici a partire da modelli digitali. Ecco alcuni dei principali usi delle stampanti 3D:

  1. Prototipazione rapida: Le stampanti 3D sono spesso utilizzate nell’industria della progettazione per creare prototipi di prodotti in modo rapido e conveniente. Ciò consente ai progettisti di testare le loro idee e apportare modifiche prima di passare alla produzione di massa.

  2. Produzione personalizzata: Le stampanti 3D consentono di produrre oggetti personalizzati e unici in base alle esigenze dei clienti. Ciò è particolarmente utile in campi come l’ortopedia, dove gli oggetti devono essere progettati per soddisfare le esigenze specifiche dei pazienti.

  3. Produzione di ricambi: Le stampanti 3D possono essere utilizzate per produrre ricambi per macchinari o attrezzature in caso di difficoltà o costi elevati per ottenere parti di ricambio originali.

  4. Educazione e formazione: le stampanti 3D sono utilizzate nell’istruzione per aiutare gli studenti a comprendere meglio concetti di progettazione e ingegneria attraverso la realizzazione di progetti pratici.

  5. Arte e modellismo: le stampanti 3D sono utilizzate anche nel campo dell’arte e del modellismo per la realizzazione di sculture e modelli in scala.

  6. Produzione alimentare: le stampanti 3D sono utilizzate anche per produrre cibi personalizzati, come il cioccolato e il gelato.

LEGGI ANCHE: Come funziona una stampante 3D? Parti, pezzi e componenti

Lista stampanti 3D

  1. Ultimaker 3
  2. Formlabs Form 3
  3. Prusa i3 MK3S
  4. LulzBot Mini 2
  5. MakerBot Replicator
  6. FlashForge Creator Pro
  7. Monoprice Maker Select Plus
  8. Anycubic i3 Mega
  9. Creality Ender 3
  10. XYZprinting da Vinci Mini
  11. Raise3D N2 Plus
  12. Zortrax M300
  13. Robo R2
  14. BCN3D Sigmax R19
  15. Ultimaker S5
  16. Sindoh 3DWOX DP200
  17. BCN3D Epsilon W27
  18. E3D BigBox Dual IDEX
  19. MakerGear M3
  20. LulzBot Taz 6
  21. MakerBot Replicator+
  22. FlashForge Finder
  23. QIDI TECH X-one2
  24. Dremel DigiLab 3D45
  25. FlashForge Adventurer 3
  26. FlashForge Guider 2
  27. FlashForge Guider 2S
  28. FlashForge Guider 2S Pro
  29. FlashForge Inventor 2
  30. FlashForge Guider 2S Elite

Questa non è una lista esaustiva e ci sono molti altri modelli di stampanti 3D disponibili con caratteristiche e prezzi diversi. è importante fare la propria ricerca e valutare quali sono le esigenze specifiche per fare una scelta adatta.

LEGGI ANCHE: Baby Yoda: 5 modelli gratis per stampare in 3D il personaggio di Star Wars

stampanti 3d caratteristiche tecniche

Quali sono le stampanti con due estrusori

Ecco alcune stampanti 3D con due estrusori:

  • Ultimaker S5
  • BCN3D Sigmax R19
  • Raise3D N2 Plus
  • Zortrax M300
  • Robo R2
  • BCN3D Epsilon W27
  • BCN3D E3D BigBox Dual IDEX
  • MakerGear M3
  • LulzBot Taz 6
  • MakerBot Replicator+ Dual
  • FlashForge Creator Pro Dual
  • QIDI TECH X-one2 Dual
  • Dremel DigiLab 3D45 Dual
  • FlashForge Adventurer 3 Dual
  • FlashForge Guider 2 Dual

Tenere presente che questa lista potrebbe non essere completa e ci possono essere altre stampanti con due estrusori sul mercato.

Inoltre, le caratteristiche tecniche variano da stampante a stampante, quindi sarebbe meglio controllare con il produttore o sul sito ufficiale per avere informazioni dettagliate e specifiche per la stampante in questione.

Caratteristiche tecniche delle stampanti 3D

Vediamo insieme le caratteristiche tecniche delle stampanti 3D più popolari.

Caratteristiche tecniche Ultimaker 3

L’Ultimaker 3 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) di livello professionale che offre un’elevata precisione e qualità di stampa. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 20-600 micron
  • Area di stampa: 215 x 215 x 300 mm
  • Volume di stampa: 7.5 litri
  • Precisione di posizionamento: ±12.5 micron
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 485 x 535 x 710 mm
  • Peso: 13 kg
  • Connessioni: Ethernet, USB, Wi-Fi
  • Software: Cura

L’Ultimaker 3 è dotato di due ugelli intercambiabili, uno da 0.4 mm e uno da 0.8 mm, per una maggiore flessibilità nella stampa e una migliore qualità di stampa per i dettagli.

Il sistema di raffreddamento attivo aumenta la qualità dei materiali termoplastici e riduce le deformazioni. Il software di stampa Cura è altamente personalizzabile e facile da usare.

Caratteristiche tecniche Formlabs Form 3

La Formlabs Form 3 è una stampante 3D professionale che utilizza la tecnologia SLA (stereolitografia) per creare modelli precisi e dettagliati. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 25-300 micron
  • Area di stampa: 145 x 145 x 185 mm
  • Volume di stampa: 4.5 litri
  • Precisione di posizionamento: ±25 micron
  • Supporti: i supporti automatici generati dal software Formlabs sono facili da rimuovere e lasciano pochissime tracce
  • Materiali: utilizza resin liquidi per la stampa
  • Dimensioni: 558 x 496 x 635 mm
  • Peso: 28 kg
  • Connessioni: Ethernet, USB
  • Software: Formlabs PreForm

La Formlabs Form 3 offre una qualità di stampa eccezionale e una precisione elevata, rendendola ideale per la prototipazione rapida, la produzione di piccole serie e la creazione di modelli di alta qualità.

Caratteristiche tecniche Prusa i3 MK3S

La Prusa i3 MK3S è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) di livello professionale progettata e sviluppata dalla Prusa Research, un’azienda ceca. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 20-400 micron
  • Area di stampa: 250 x 210 x 210 mm
  • Volume di stampa: 12.5 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 440 x 400 x 400 mm
  • Peso: 8 kg
  • Connessioni: USB, SD card
  • Software: PrusaSlicer

La Prusa i3 MK3S è dotata di un sensore di filamento, un sensore di livello di stampa e un sensore di temperatura ambiente per garantire una stampa precisa e affidabile.

Utilizza un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di raffreddamento attivo per migliorare la qualità dei materiali termoplastici e un sistema di livellamento automatico.

Il software di stampa PrusaSlicer è altamente personalizzabile e facile da usare.

Caratteristiche tecniche LulzBot Mini 2

La LulzBot Mini 2 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 50-500 micron
  • Area di stampa: 152 x 152 x 158 mm
  • Volume di stampa: 2.5 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 483 x 390 x 381 mm
  • Peso: 7 kg
  • Connessioni: USB, SD card
  • Software: Cura LulzBot Edition

La LulzBot Mini 2 è dotata di un ugello intercambiabile da 0.5 mm, un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe e un sistema di livellamento automatico.

Il software di stampa Cura LulzBot Edition è altamente personalizzabile e facile da usare.

La LulzBot Mini 2 è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

Caratteristiche tecniche MakerBot Replicator

Il MakerBot Replicator è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 100-400 micron
  • Area di stampa: 410 x 285 x 150 mm
  • Volume di stampa: 27.8 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 526 x 446 x 538 mm
  • Peso: 25 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, Wi-Fi
  • Software: MakerBot Print

Il MakerBot Replicator utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe e un sistema di livellamento automatico.

Il software di stampa MakerBot Print è altamente personalizzabile e facile da usare.

Il MakerBot Replicator è progettato per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

Caratteristiche tecniche FlashForge Creator Pro

La FlashForge Creator Pro è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 100-500 micron
  • Area di stampa: 225 x 145 x 150 mm
  • Volume di stampa: 5.5 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 558 x 496 x 635 mm
  • Peso: 13 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, SD card
  • Software: FlashPrint

La FlashForge Creator Pro utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe e un sistema di livellamento automatico.

Il software di stampa FlashPrint è altamente personalizzabile e facile da usare.

La FlashForge Creator Pro è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

Caratteristiche tecniche Monoprice Maker Select Plus

La Monoprice Maker Select Plus è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 100-400 micron
  • Area di stampa: 200 x 200 x 175 mm
  • Volume di stampa: 7 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 440 x 410 x 385 mm
  • Peso: 12 kg
  • Connessioni: USB, SD card
  • Software: Cura

La Monoprice Maker Select Plus utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe e un sistema di livellamento automatico.

Il software di stampa Cura è altamente personalizzabile e facile da usare.

La Monoprice Maker Select Plus è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

Caratteristiche tecniche Anycubic i3 Mega

L’Anycubic i3 Mega è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 50-100 micron
  • Area di stampa: 210 x 210 x 205 mm
  • Volume di stampa: 14 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 440 x 410 x 465 mm
  • Peso: 9 kg
  • Connessioni: USB, SD card
  • Software: Cura

L’Anycubic i3 Mega utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe e un sistema di livellamento automatico.

Il software di stampa Cura è altamente personalizzabile e facile da usare.

Caratteristiche tecniche Creality Ender 3

La Creality Ender 3 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 100-400 micron
  • Area di stampa: 220 x 220 x 250 mm
  • Volume di stampa: 11 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 440 x 410 x 465 mm
  • Peso: 8.5 kg
  • Connessioni: USB, SD card
  • Software: Cura

La Creality Ender 3 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe e un sistema di livellamento automatico.

Il software di stampa Cura è altamente personalizzabile e facile da usare. La Ender 3 è stata progettata per essere facile da assemblare e utilizzare, con un prezzo accessibile.

Caratteristiche tecniche Monoprice XYZprinting da Vinci Mini

La Monoprice XYZprinting da Vinci Mini è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una facile utilizzo e per essere accessibile a tutti. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 100-400 micron
  • Area di stampa: 150 x 150 x 150 mm
  • Volume di stampa: 2.5 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 400 x 400 x 400 mm
  • Peso: 6.5 kg
  • Connessioni: USB, SD card
  • Software: XYZware

La Monoprice XYZprinting da Vinci Mini utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe e un sistema di livellamento automatico.

Il software di stampa XYZware è facile da usare e altamente personalizzabile.

La Monoprice XYZprinting da Vinci Mini è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

Caratteristiche tecniche Raise3D N2 Plus

La Raise3D N2 Plus è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) di livello professionale progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 20-300 micron
  • Area di stampa: 305 x 305 x 305 mm
  • Volume di stampa: 28.3 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP, HIPS, PVA e altri
  • Dimensioni: 617 x 602 x 773 mm
  • Peso: 28 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, SD card
  • Software: Raise3D Pro2-Series

La Raise3D N2 Plus utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa Raise3D Pro2-Series è altamente personalizzabile e facile da usare.

La Raise3D N2 Plus è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

Caratteristiche tecniche Zortrax M300

La Zortrax M300 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) di livello professionale progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 90-300 micron
  • Area di stampa: 298 x 325 x 300 mm
  • Volume di stampa: 27 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP, HIPS, PVA e altri
  • Dimensioni: 667 x 682 x 696 mm
  • Peso: 28 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, SD card
  • Software: Z-SUITE

La Zortrax M300 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa Z-SUITE è altamente personalizzabile e facile da usare.

La Zortrax M300 è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

Caratteristiche tecniche Robo R2

La Robo R2 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 50-350 micron
  • Area di stampa: 254 x 254 x 305 mm
  • Volume di stampa: 16.4 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP, HIPS, PVA e altri
  • Dimensioni: 546 x 546 x 718 mm
  • Peso: 16.5 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, Wi-Fi, SD card
  • Software: Robo 3D Printing App

La Robo R2 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa Robo 3D Printing App è altamente personalizzabile e facile da usare.

La Robo R2 è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

Caratteristiche tecniche BCN3D Sigmax R19

La BCN3D Sigmax R19 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) di livello professionale progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 20-300 micron
  • Area di stampa: 420 x 297 x 210 mm
  • Volume di stampa: 33 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP, HIPS, PVA e altri
  • Dimensioni: 725 x 690 x 795 mm
  • Peso: 31 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, SD card
  • Software: BCN3D Cura

La BCN3D Sigmax R19 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa BCN3D Cura è altamente personalizzabile e facile da usare.

Caratteristiche tecniche Ultimaker S5

L’Ultimaker S5 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) di livello professionale progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 20-600 micron
  • Area di stampa: 330 x 240 x 300 mm
  • Volume di stampa: 19.2 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.02 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP, HIPS, PVA e altri
  • Dimensioni: 535 x 535 x 715 mm
  • Peso: 25 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, Wi-Fi, SD card
  • Software: Ultimaker Cura

L’Ultimaker S5 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Caratteristiche tecniche Sindoh 3DWOX DP200

La Sindoh 3DWOX DP200 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 100-400 micron
  • Area di stampa: 245 x 245 x 250 mm
  • Volume di stampa: 12 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 498 x 480 x 578 mm
  • Peso: 12 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, Wi-Fi
  • Software: Sindoh 3D Wise

La Sindoh 3DWOX DP200 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa Sindoh 3D Wise è altamente personalizzabile.

Caratteristiche tecniche BCN3D Epsilon W27

La BCN3D Epsilon W27 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) di livello professionale progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 20-300 micron
  • Area di stampa: 420 x 297 x 200 mm
  • Volume di stampa: 31.5 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP, HIPS, PVA e altri
  • Dimensioni: 725 x 690 x 795 mm
  • Peso: 31 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, SD card
  • Software: BCN3D Cura

La BCN3D Epsilon W27 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa BCN3D Cura è altamente personalizzabile e facile da usare.

La BCN3D Epsilon W27 è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

Caratteristiche tecniche BCN3D E3D BigBox Dual IDEX

La BCN3D BigBox Dual IDEX è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) di livello professionale progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. La sua caratteristica principale è di avere due estrusori indipendenti (IDEX) che permettono di stampare due materiali diversi in una sola stampa o di stampare due volte più velocemente. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 20-300 micron
  • Area di stampa: 420 x 297 x 200 mm
  • Volume di stampa: 31.5 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP, HIPS, PVA e altri
  • Dimensioni: 725 x 690 x 795 mm
  • Peso: 31 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, SD card
  • Software: BCN3D Cura

La BCN3D BigBox Dual IDEX utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa BCN3D Cura è altamente personalizzabile e facile da usare.

La BCN3D BigBox Dual IDEX è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

Caratteristiche tecniche MakerGear M3

La MakerGear M3 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) di livello professionale progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 50-400 micron
  • Area di stampa: 254 x 254 x 305 mm
  • Volume di stampa: 16.4 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.01 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP, HIPS, PVA e altri
  • Dimensioni: 546 x 546 x 718 mm
  • Peso: 16.5 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, Wi-Fi, SD card
  • Software: MakerGear

La MakerGear M3 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa MakerGear è altamente personalizzabile e facile da usare.

La MakerGear M3 è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

LEGGI ANCHE: Puoi scaricare gratis il Cybertruck di Tesla e stamparlo in 3D

Caratteristiche tecniche LulzBot Taz 6

La LulzBot Taz 6 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) di livello professionale progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 50-500 micron
  • Area di stampa: 280 x 280 x 250 mm
  • Volume di stampa: 19 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.05 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP, HIPS, PVA e altri
  • Dimensioni: 612 x 634 x 597 mm
  • Peso: 13.6 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, SD card
  • Software: Cura LulzBot

La LulzBot Taz 6 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa Cura LulzBot è altamente personalizzabile e facile da usare.

La LulzBot Taz 6 è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

Caratteristiche tecniche MakerBot Replicator+

La MakerBot Replicator+ è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) di livello professionale progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 100-400 micron
  • Area di stampa: 410 x 330 x 453 mm
  • Volume di stampa: 45.4 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 623 x 638 x 810 mm
  • Peso: 27.2 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, Wi-Fi
  • Software: MakerBot Print

La MakerBot Replicator+ utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa MakerBot Print è altamente personalizzabile e facile da usare.

La MakerBot Replicator+ è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design modulare per una facile sostituzione delle parti.

Caratteristiche tecniche FlashForge Finder

La FlashForge Finder è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo per gli utenti domestici e principianti. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 100-500 micron
  • Area di stampa: 140 x 140 x 140 mm
  • Volume di stampa: 2.15 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 480 x 400 x 345 mm
  • Peso: 7.3 kg
  • Connessioni: USB, Wi-Fi
  • Software: FlashPrint

La FlashForge Finder utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa FlashPrint è facile da usare e consente di personalizzare le impostazioni di stampa.

La FlashForge Finder è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design compatto e un’ interfaccia user-friendly.

Caratteristiche tecniche QIDI TECH X-one2

La QIDI TECH X-one2 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo per gli utenti domestici e principianti. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 100-500 micron
  • Area di stampa: 230 x 150 x 150 mm
  • Volume di stampa: 5.3 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 515 x 485 x 565 mm
  • Peso: 13 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, Wi-Fi
  • Software: QIDI Print

La QIDI TECH X-one2 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa QIDI Print è facile da usare e consente di personalizzare le impostazioni di stampa.

La QIDI TECH X-one2 è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design compatto e un’ interfaccia user-friendly.

Caratteristiche tecniche Dremel DigiLab 3D45

La Dremel DigiLab 3D45 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo per gli utenti domestici e principianti. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 50-500 micron
  • Area di stampa: 254 x 152 x 170 mm
  • Volume di stampa: 5 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 622 x 466 x 533 mm
  • Peso: 15.5 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, Wi-Fi
  • Software: Dremel DigiLab 3D Slicer

La Dremel DigiLab 3D45 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa Dremel DigiLab 3D Slicer è facile da usare e consente di personalizzare le impostazioni di stampa.

Caratteristiche tecniche FlashForge Adventurer 3

La FlashForge Adventurer 3 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo per gli utenti domestici e principianti. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 100-500 micron
  • Area di stampa: 140 x 140 x 140 mm
  • Volume di stampa: 2.15 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 400 x 340 x 400 mm
  • Peso: 6.5 kg
  • Connessioni: USB, Wi-Fi
  • Software: FlashPrint

La FlashForge Adventurer 3 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa FlashPrint è facile da usare e consente di personalizzare le impostazioni di stampa.

La FlashForge Adventurer 3 è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere.

Caratteristiche tecniche FlashForge Guider 2

La FlashForge Guider 2 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo per gli utenti domestici e principianti. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 50-500 micron
  • Area di stampa: 200 x 200 x 250 mm
  • Volume di stampa: 10 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 480 x 490 x 720 mm
  • Peso: 17 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, Wi-Fi
  • Software: FlashPrint

La FlashForge Guider 2 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa FlashPrint è facile da usare e consente di personalizzare le impostazioni di stampa.

La FlashForge Guider 2 è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design compatto e un’ interfaccia user-friendly.

Caratteristiche tecniche FlashForge Guider 2S

La FlashForge Guider 2S è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo per gli utenti domestici e principianti. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 50-500 micron
  • Area di stampa: 200 x 200 x 250 mm
  • Volume di stampa: 10 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 480 x 490 x 720 mm
  • Peso: 17 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, Wi-Fi
  • Software: FlashPrint

La FlashForge Guider 2S utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa FlashPrint è facile da usare e consente di personalizzare le impostazioni di stampa.

La FlashForge Guider 2S è una versione migliorata della Guider 2, con una maggiore precisione e una maggiore stabilità.

Inoltre, include un sistema di raffreddamento ad acqua per migliorare la qualità di stampa.

Caratteristiche tecniche FlashForge Inventor 2

La FlashForge Inventor 2 è una stampante 3D FDM (Fused Deposition Modeling) progettata per offrire una qualità di stampa eccezionale e una facile utilizzo per gli utenti domestici e principianti. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione di stampa: 100-500 micron
  • Area di stampa: 200 x 200 x 200 mm
  • Volume di stampa: 8 litri
  • Precisione di posizionamento: ±0.1 mm
  • Supporti: supporti adesivi adatti a tutti i materiali di stampa
  • Materiali: può stampare con una vasta gamma di filamenti tra cui ABS, PLA, Nylon, TPU, PETG, PP e altri
  • Dimensioni: 535 x 480 x 650 mm
  • Peso: 17 kg
  • Connessioni: USB, Ethernet, Wi-Fi
  • Software: FlashPrint

La FlashForge Inventor 2 utilizza un sistema di raffreddamento attivo, un sistema di ventilazione ad aria calda per prevenire la deformazione delle stampe, un sistema di livellamento automatico e una camera chiusa per mantenere una temperatura costante.

Il software di stampa FlashPrint è facile da usare e consente di personalizzare le impostazioni di stampa.

La FlashForge Inventor 2 è progettata per essere facile da utilizzare e manutenere, con un design compatto e un’ interfaccia user-friendly.

stampante 3d caratteristiche

Quali tipi di stampante 3D esistono

Esistono diverse tipi di stampanti 3D, tra cui:

  • Fused Deposition Modeling (FDM) o Fused Filament Fabrication (FFF): utilizzano un filamento di materiale termoplastico che viene riscaldato e fuso per creare la forma desiderata.

  • Stereolitografia (SLA): utilizzano un raggio laser per indurre un liquido polimerico a solidificare in una forma precisa.

  • Selective Laser Sintering (SLS): utilizzano un raggio laser per fondere insieme particelle di polvere di materiale termoplastico o metallico in una forma precisa.

  • Digital Light Processing (DLP): simile alla stereolitografia, utilizzano un proiettore per indurre un liquido polimerico a solidificare in una forma precisa.

  • Electron Beam Melting (EBM): utilizzano un fascio di elettroni per fondere insieme particelle di polvere di metallo in una forma precisa.

Pro e contro delle stampanti 3D FDM

Pro delle stampanti 3D FDM

  • Accessibilità: le stampanti FDM sono spesso più economiche rispetto ad altri tipi di stampanti 3D e quindi più accessibili per i consumatori e gli utenti domestici.
  • Facilità d’uso: le stampanti FDM sono generalmente semplici da configurare e utilizzare, rendendole adatte anche per i principianti.
  • Ampia disponibilità di materiali: le stampanti FDM possono utilizzare una vasta gamma di materiali, tra cui plastica, legno, metalli e ceramiche, rendendole adatte per una vasta gamma di applicazioni.
  • Adatta per grandi volumi: le stampanti FDM sono adatte per la stampa di grandi volumi, perché possono creare oggetti di grandi dimensioni senza compromettere la qualità della stampa.

Contro delle stampanti 3D FDM

  • Qualità di stampa inferiore: la qualità di stampa di una stampante FDM può essere inferiore rispetto ad altri tipi di stampanti 3D, come quelle a laser, a causa della dimensione dei filamenti e della risoluzione dei dettagli.
  • Finitura superficiale: le stampanti FDM possono lasciare tracce di estrusione e strati visibili sulla superficie dell’oggetto stampato.
  • Tempo di stampa più lungo: le stampanti FDM possono richiedere più tempo per stampare un oggetto rispetto ad altri tipi di stampanti 3D.
  • Precisione: le stampanti FDM possono essere meno precise rispetto ad altri tipi di stampanti 3D.

Pro e contro delle stampanti 3D SLA

Pro delle stampanti 3D SLA (Stereolithography)

  • Alta risoluzione e qualità di stampa: le stampanti SLA utilizzano un raggio laser per solidificare una soluzione di resina fotopolimerica, creando oggetti con dettagli estremamente precisi e una finitura liscia.
  • Precisione: le stampanti SLA sono generalmente molto precise, con tolleranze molto strette e possono creare oggetti con dimensioni piccole e complesse geometrie.
  • Grande scelta di materiali: le stampanti SLA possono utilizzare una vasta gamma di resine fotopolimeriche con proprietà diverse, come resistenza, flessibilità, trasparenza e colore.

Contro delle stampanti 3D SLA

  • Costo elevato: le stampanti SLA sono generalmente più costose rispetto alle stampanti FDM.
  • Tempo di stampa più lungo: le stampanti SLA possono richiedere più tempo per stampare un oggetto rispetto alle stampanti FDM.
  • Necessità di pulizia: gli oggetti stampati con le stampanti SLA devono essere puliti per rimuovere i residui di resina e il supporto.
  • Difficoltà di utilizzo: le stampanti SLA possono essere più complesse da configurare e utilizzare rispetto alle stampanti FDM, richiedono una maggiore manutenzione e richiedono un ambiente di stampa controllato.
  • Sicurezza: le resine utilizzate per la stampa SLA sono spesso chimiche e potrebbero avere sostanze tossiche, quindi è importante seguire le precauzioni di sicurezza indicate dal produttore.

LEGGI ANCHE: Decorazioni di Natale e idee per le feste da stampare in 3D

Pro e contro delle stampanti 3D SLS

Pro delle stampanti 3D SLS (Selective Laser Sintering)

  • Alta qualità di stampa: la tecnologia SLS utilizza un raggio laser per fondere il polvere di materiale, creando oggetti con una finitura liscia e dettagli precisi.
  • Grande varietà di materiali: le stampanti SLS possono utilizzare una vasta gamma di polveri, tra cui nylon, metalli e ceramiche.
  • Precisione: le stampanti SLS sono generalmente molto precise e possono creare oggetti con dimensioni piccole e complesse geometrie.
  • Non richiede supporti: le stampanti SLS non richiedono l’utilizzo di supporti per la stampa, rendendo il processo più semplice e veloce.

Contro delle stampanti 3D SLS

  • Costo elevato: le stampanti SLS sono generalmente più costose rispetto alle stampanti FDM e SLA.
  • Tempo di stampa più lungo: le stampanti SLS possono richiedere più tempo per stampare un oggetto rispetto alle stampanti FDM e SLA.
  • Difficoltà di utilizzo: le stampanti SLS possono essere più complesse da configurare e utilizzare rispetto alle stampanti FDM e SLA, richiedono una maggiore manutenzione e richiedono un ambiente di stampa controllato.
  • Sicurezza: le polveri utilizzate per la stampa SLS possono essere pericolose, quindi è importante seguire le precauzioni di sicurezza indicate dal produttore.
  • Finitura superficiale: le stampanti SLS possono lasciare tracce di polvere sulla superficie degli oggetti stampati, richiedendo una post-elaborazione per rimuoverle.

Pro e contro delle stampanti 3D DLP

Pro delle stampanti 3D DLP (Digital Light Processing)

  • Alta risoluzione e qualità di stampa: le stampanti DLP utilizzano un proiettore per solidificare la resina fotopolimerica, creando oggetti con dettagli estremamente precisi e una finitura liscia.
  • Velocità di stampa: le stampanti DLP possono stampare gli oggetti in modo molto veloce rispetto ad altre tecnologie di stampa 3D come SLA e SLS.
  • Grande scelta di materiali: le stampanti DLP possono utilizzare una vasta gamma di resine fotopolimeriche con proprietà diverse, come resistenza, flessibilità, trasparenza e colore.

Contro delle stampanti 3D DLP

  • Costo elevato: le stampanti DLP possono essere più costose rispetto ad altre stampanti 3D.
  • Necessità di pulizia: gli oggetti stampati con le stampanti DLP devono essere puliti per rimuovere i residui di resina e il supporto.
  • Difficoltà di utilizzo: le stampanti DLP possono essere più complesse da configurare e utilizzare rispetto ad altre stampanti 3D, richiedono una maggiore manutenzione e richiedono un ambiente di stampa controllato.
  • Sicurezza: le resine utilizzate per la stampa DLP sono spesso chimiche e potrebbero avere sostanze tossiche, quindi è importante seguire le precauzioni di sicurezza indicate dal produttore.
  • Qualità dell’immagine: La qualità dell’immagine proiettata può influire sulla qualità della stampa e la risoluzione degli oggetti stampati.

Pro e contro delle stampanti 3D EBM

Le stampanti EBM (Electron Beam Melting) sono un tipo di stampante 3D che utilizzano un fascio di elettroni per fondere il materiale di stampa in polvere, creando oggetti strato dopo strato.

Pro delle stampanti EBM

  • Alta qualità di stampa: le stampanti EBM utilizzano un fascio di elettroni per fondere il materiale di stampa in polvere, creando oggetti con una finitura liscia e dettagli precisi.
  • Grande varietà di materiali: le stampanti EBM possono utilizzare una vasta gamma di materiali metallici in polvere, tra cui titanio, acciaio e alluminio.
  • Adatta per la produzione di piccole serie: le stampanti EBM sono particolarmente adatte per la produzione di piccole serie di componenti con geometrie complesse e dimensioni piccole.

Contro delle stampanti EBM

  • Costo elevato: le stampanti EBM sono generalmente più costose rispetto ad altre stampanti 3D.
  • Tempo di stampa più lungo: le stampanti EBM possono richiedere più tempo per stampare un oggetto rispetto ad altre stampanti 3D.
  • Difficoltà di utilizzo: le stampanti EBM possono essere più complesse da configurare e utilizzare rispetto ad altre stampanti 3D, richiedono una maggiore manutenzione e richiedono un ambiente di stampa controllato.
  • Sicurezza: l’utilizzo di materiali metallici in polvere potrebbe essere pericoloso, quindi è importante seguire le precauzioni di sicurezza indicate dal produttore.
  • Finitura superficiale: le stampanti EBM possono lasciare tracce di polvere sulla superficie degli oggetti stampati, richiedendo una post-elaborazione per rimuoverle.

Qual è la stampante 3D con area di stampa più grande

Attualmente, la stampante 3D con area di stampa più grande disponibile commercialmente è la Bigrep ONE, con un’area di stampa di 1 metro cubo, o 1 metro x 1 metro x 1 metro.

La stampante utilizza la tecnologia Fused Filament Fabrication (FFF) e può stampare oggetti fino a una dimensione massima di 1 metro x 1 metro x 1 metro.

Tuttavia, ci sono anche stampanti 3D industriali con dimensioni di stampa ancora più grandi utilizzate per la produzione di prototipi e pezzi di ricambio di grandi dimensioni.

stampante 3d lista modelli

Qual è la stampante 3D più veloce

Attualmente non c’è una stampante 3D che può essere considerata la più veloce in assoluto, poiché la velocità dipende dalle specifiche del modello e dalle dimensioni dell’oggetto stampato.

Ci sono alcune stampanti 3D industriali che possono stampare oggetti di grandi dimensioni a velocità più elevate rispetto alle stampanti 3D domestiche o hobbystiche.

Tuttavia, è sempre importante considerare la qualità della stampa oltre alla velocità.

LEGGI ANCHE: Maker Faire Rome 2019 – Cosa abbiamo visto venerdì 18 ottobre

LEGGI ANCHE: Maker Faire Rome 2019 – Cosa abbiamo visto sabato 19 ottobre

LEGGI ANCHE: Maker Faire Rome 2019 – Cosa abbiamo visto domenica 20 ottobre

Che materiali si possono stampare con le stampanti 3D

Con le stampanti 3D si possono stampare materiali come plastica, metalli, ceramica, gomma, legno, tessuti, gesso, resina e molti altri.

Alcuni materiali, come il metallo, richiedono stampanti 3D specializzate e processi di stampa ad alta tecnologia.

In generale, la maggior parte delle stampanti 3D utilizza filamenti di plastica come il PLA o l’ABS come materiale di stampa.

Cos’è una stampante 3D Delta

Una stampante 3D Delta è un tipo di stampante 3D che utilizza un braccio meccanico a forma di delta per muovere la testina di stampa.

Questo tipo di stampante è caratterizzato da una maggiore velocità di stampa rispetto alle stampanti 3D a piattaforma fissa, poiché il braccio delta può muoversi più velocemente.

Inoltre, le stampanti 3D Delta sono solitamente più stabili e accurate rispetto alle stampanti 3D a piattaforma fissa, poiché il braccio delta può mantenere una posizione precisa in modo indipendente dalle vibrazioni della piattaforma.

Cos’è una stampante 3D Cartesiana

Una stampante 3D cartesiana è un tipo di stampante 3D in cui la testina di stampa si muove in tre assi paralleli (x, y e z) per creare un oggetto.

Questo tipo di stampante utilizza un sistema di guide lineari e motori passo-passo per muovere la testina di stampa lungo gli assi x, y e z.

La piattaforma sulla quale viene creato l’oggetto rimane ferma durante la stampa. Questo tipo di stampante è facile da costruire e utilizzare, ma può essere meno preciso e veloce rispetto ad altri tipi di stampanti 3D come quelle Delta.

Cos’è una stampante 3D COREXY

Una stampante 3D CoreXY è un tipo di stampante 3D che combina i principi di funzionamento di una stampante cartesiana con quelli di una stampante delta.

Il sistema di movimento della testina di stampa utilizza due motori passo-passo che si muovono in modo coordinato su assi paralleli, uno orizzontale (X) e uno verticale (Y) per ottenere un movimento preciso e veloce.

Il terzo asse, Z, è gestito da un motore dedicato. La piattaforma di stampa invece rimane ferma.

Questo sistema di movimento permette di ottenere una buona precisione e velocità di stampa, migliore rispetto ad una stampante cartesiana tradizionale, in particolare nei movimenti di stampa in orizzontale.

Cos’è una stampante 3D Laser

Una stampante 3D laser è un tipo di stampante 3D che utilizza un raggio laser per fondere o polimerizzare il materiale di stampa, invece di utilizzare un estrusore per depositare il filamento.

Il materiale di stampa viene posizionato su una piattaforma e il laser segue un percorso preciso per creare l’oggetto, strato per strato.

Questo tipo di stampante è utilizzato per la stampa di oggetti di precisione con una risoluzione molto elevata e una buona accuratezza.

Tuttavia, sono più costose e complesse da utilizzare rispetto alle stampanti 3D FDM (Fused Deposition Modelling) e sono meno adatte per la stampa di grandi volumi.

Chi sono i principali produttori di stampanti 3D

Ecco una lista dei principali produttori di stampanti 3D:

  1. Stratasys
  2. Ultimaker
  3. MakerBot
  4. FlashForge
  5. Prusa Research
  6. Robo 3D
  7. Creality
  8. LulzBot
  9. Anycubic
  10. Monoprice
  11. Raise3D
  12. Zortrax
  13. BCN3D
  14. MakerGear
  15. Sindoh
  16. Dremel
  17. QIDI TECH
  18. FlashForge
  19. XYZprinting
  20. Phrozen

Questa lista potrebbe non essere completa e ci possono essere altri produttori di stampanti 3D emergenti sul mercato.

Chi siamo Fabio Casciabanca

Senior Digital Consultant - Managing Editor Ninja Marketing. Nomade digitale e smart-worker molto prima che diventasse mainstream, ho iniziato costruendo mondi virtuali su Second Life. Oggi mi occupo di strategia, organizzazione e coordinamento di team per la produzione di contenuti testuali e multimediali. La mia impronta verde: sono presidente dell'Associazione "Missione Girasole".